Ashton Kutcher è stato scelto dal network CBS per sostituire Charlie Sheen in Two and a Half Men, una delle comedy più longeve del palinsesto USA.

Al momento non sono trapelati i dettagli della trattativa che hanno portato Kutcher a sostituire il volto più noto della serie (nonchè l’attore comedy più pagato della TV americana). L’unica cosa certa è che questo ingaggio ha colto di sorpresa anche gli addetti ai lavori.

Ashton Kutcher, famoso per lo più per la relazione con Demi Moore, ha già lavorato nel mondo delle serie televisive partecipando a That ’70s Show.

Ricordiamo che la rete CBS era stata costretta a licenziare Sheen e sospendere la serie per le numerose intemperanze (ma chiamiamole anche vere e proprie follie) del suo protagonista.

Quali conseguenze avrà secondo voi questo drastico cambiamento? La serie continuerà a “funzionare”? Qualcuno di voi ha intenzione di iniziare la serie solo per la presenza di Ashton o smetterete di guardarlo per la “dipartita” di Charlie Sheen?

UPDATE: Sembra che le solite fonti non confermate siano venute a conoscenza del cachet dell’attore. Ashton Kutcher percepirà, ad episodio, una cifra tra i 600mila e gli 800mila dollari.

(Fonte: TVLine)