Arrow

Comic-Con 2015: super panel DC TV: Legends of Tomorrow, The Flash, Arrow, Supergirl, Gotham

Nella giornata di sabato al Comic-Con di San Diego si sono svolti i panel di Arrow, The Flash, GothamSupergirl e Legends of Tomorrow, le serie targate DC Comics in onda su FOX, CW e CBS.

LEGENDS OF TOMORROW

DCs-Legends-of-Tomorrow-Coming-Soon-Top-Web-Banner

Partiamo dal panel più atteso, il mega crossover “made in CW” che vede come protagonisti Firestorm, Captain Cold, Hawkgirl, White Canary, Atom, Heat Wave e Rip Hunter: Legends of Tomorrow. All’evento erano presenti Greg Berlanti, Andrew Kreisberg, Marc Guggenheim e gli attori Victor Garber, Caity Lotz, Brandon Routh, Ciara Renee e Dominic Purcell.

Kreisberg è intervenuto per primo affermando che “è importante creare qualcosa di completamente diverso da quanto visto negli altri show supereroistici. Legends of Tomorrow è uno show nuovo, originale, un mix di idee folli”. The Flash e Arrow avranno un ruolo cardine nello sviluppo dello spin off, in quanto ne introdurranno le atmosfere, i personaggi e la trama. Dopodiché Legends of Tomorrow prenderà la sua strada, concentrandosi sulla lotta contro Vandal Savage, un villain immortale “in giro da centinaia di anni”. Sarà divertente vedere come i nostri eroi proveranno a combatterlo nelle varie timeline alternative, perché viaggiare nel tempo potrebbe causare grossi cambiamenti nella storia come la conosciamo.

Durante il panel è stato inoltre rivelato che:

  • White Canary tornerà grazie alla Fossa di Lazzaro, ma potrebbe non essere più la persona che ricordiamo;
  • Hawkman, Partner di Hawkgirl, avrà un ruolo a sorpresa nello show;
  • Captain Cold faticherà a lavorare in un team composto da eroi, è abituato a comandare e questo lo porterà spesso a scontrarsi con gli altri personaggi.

THE FLASH

279121-g10

E ora… The Flash! Forse il panel più succoso e denso di novità. I produttori non si sono fatti scrupoli e hanno rivelato il nome del villain della seconda stagione: a quanto pare avremo a che fare con il Professor Zoom, il terzo Anti-Flash in ordine cronologico dell’universo DC Comics.

Questo nuovo personaggio darà parecchio filo da torcere a Barry, in quanto dotato di una velocità superiore sia a quella di Flash che del primo Anti-Flash. Ma la notizia più attesa dai fan del fumetto originale arriva per bocca di Greg Berlanti, il quale rivela che nella seconda stagione verrà introdotto e spiegato il concetto di Multiverso (uno dei capisaldi dell’universo DC). Perché vedremo personaggi arrivare dal condotto spazio temporale aperto da Barry al termine dell’ultimo episodio della prima stagione, personaggi originari di “Terra-2”. Una versione alternativa della Terra che tutti conosciamo. Fra questi faremo la conoscenza di Jay Garrick (Teddy Sears), il primo Flash.

Durante il panel è stato inoltre rivelato che:

  • La seconda stagione prenderà il via alcuni mesi dopo gli eventi del season finale dell’anno scorso;
  • Barry diverrà un lupo solitario, piuttosto confuso sul suo ruolo di eroe;
  • Cisco sarà tormento dalle rivelazioni di Wells, dovrà capire se quelle parole corrispondono alla realtà;
  • Ovviamente Grodd ritornerà!

ARROW

257655-g11

Non poteva mancare Arrow, seconda serie di punta della CW. Durante il panel, Stephen Amell si è presentato indossando il nuovo costume inedito di Freccia Verde, cogliendo alla sprovvista i molti fan presenti in sala. Greg Berlanti ha voluto precisare che si tratta di uno dei tanti cambiamenti che subirà lo show con la quarta stagione, secondo l’autore siamo ad un punto di svolta per il passaggio da “Arrow a Green Arrow”.  Ci saranno anche differenze nei toni della serie, all’inizio della quarta stagione “Oliver sarà felice e innamorato. Ci sarà più spazio per lo humor”.

E’ stato inoltre rivelato che Anarky, noto villain di Batman, e Mister Terrific compariranno nel corso della prossima stagione. Diggle avrà un costume tutto suo, dotato addirittura di elmetto.

Di seguito potete ammirare il nuovo costume di Arrow:

arrow-suit-49b6b

SUPERGIRL

supergirl-serie-cbs-dc-comics-news-actu-episode-images-bande-annonce

Altra serie nuova, altro supereroe DC. Stavolta supereroina, visto che stiamo parlando di Supergirl. Durante l’evento, cast e crew sono intervenuti per precisare che l’intento di CBS è quello di “dare il giusto spazio ai supereroi femminili in tv”. A quanto pare, la femminilità della protagonista sarà il centro tematico dello show.

Il produttore Ali Adler ha affermato che “è una storia che andava raccontata”. Chiede di dare una possibilità al personaggio, perché “nascerà come una ragazza normale, ma tutti la ricorderanno forte e decisa”.

Non è stato detto molto sulle storyline future della serie, se non che verrà introdotto il personaggio di Maxwell Lord (Peter Facinelli), storico nemico di Superman.

GOTHAM

274431-g

Nel corso del panel di Gotham, Bruno Heller è intervenuto per rivelare quelli che saranno i temi della seconda stagione, precisando che le nuove storyline si concentreranno maggiormente sull’ascesa dei villain. Il produttore esecutivo Danny Cannon ha affermato che Gotham diverrà ancora più il centro di poteri malavitosi e incontrollati, fuori da ogni logica morale.

A quanto pare Robin-Lord Taylor (Il Pinguino) sarà ancora più presente nel corso della seconda stagione e farà di tutto per mantere la posizione che si è conquistato. Camren Bicondova ha invece parlato di Catwoman, affermando che il suo personaggio sarà molto confuso perché dovrà capire se sta dalla parte dei buoni o dei cattivi. Questo porterà a galla nuove verità sul suo passato. Alfred e Bruce saranno sempre più vicini l’uno all’altro, pronti ad affrontare un oscuro segreto legato alla famiglia Wayne. Il personaggio di Barbara invece, rivela Heller, è ancora vivo ma piuttosto scosso dagli eventi.

Con questo è tutto. Cosa ne pensate dei panel di queste cinque serie? Quale tra queste siete più ansiosi di vedere in futuro? Fatecelo sapere nei commenti! Nel frattempo qui sotto potete trovare il video con il panel completo della DC televisiva.

The following two tabs change content below.

lost2010

Itasiano grazie a Lost e X-Files dal 2009 e blogger dal 2014. Tentata (ma presto abbandonata) la via delle Scienze Umane e dell'Antropologia, mi sono lanciato nella Grafica Pubblicitaria, studiando contemporaneamente Sceneggiatura per Fumetto. Sono un nerd a 360 gradi, mastico di tutto. Pur conservando una certa predilezione per la fantascienza e il soprannaturale.
6 Commenti
Torna su