Ash vs. Evil Dead

Comic-Con 2016: Ash vs. Evil Dead

Un panel groovy, con attori decisamente groovy, in una sala ghermita di spettatori e fan super groovy. Parliamo di Ash vs. Evil Dead, che vi aspettavate?

Anche quest’anno la banda di Raimi e Tapert si è riunita al Comic-Con per parlare della straordinaria nuova stagione di Ash vs. Evil Dead, dopo una prima stagione sanguinolenta, distruttiva e che più groovy non si può. Se non avete mai visto La Casa 1 e 2 e L’Armata delle Tenebre, andate a fare… un giro. Ecco venti dollari, trovatevi un lavoro da Starbucks e tornate quando sarete maggiorenni che qui si parla di cose da grandi.


Non è follia, è solo lo spirito di Bruce Campbell / Ash Williams che si è impossessato di me dopo aver visto il panel; 55 minuti di risate e battute salaci, sarcasmo e tanto, tanto divertimento. Ma torniamo un attimo seri e mettiamo subito le carte in tavola con le news più importanti dette durante il panel.

– Avevi detto che saresti tornato a fare Ash solo quando “delle scimmie ti sarebbero uscite dal culo”.

– Beh, a quanto pare è successo. Non è stato così male come credevo, dai.

IL PANEL

Presenti in sala gli attori Ted Raimi, Dana DeLorenzo, Ray Santiago, Lee Majors, Lucy Lawless e Bruce Campbell, insieme ai produttori Sam Raimi e Rob Tapert. Partiamo con la prima grande notizia: Lee Majors (The Six Million Dollar Man, Fall Guy) entrerà a far parte del cast della seconda stagione dei panni del padre di Ash. Dopo più di 30 anni, finalmente gli autori potranno mettere mano al passato di Ash, raccontando le sue origini e soprattutto presentando “colui da cui Ash ha preso le sue brutte abitudini”. Sarà divertente vedere lo scontro generazionale tra due marpioni di quel calibro. Campbell, inoltre, dice che Lee Majors è l’unico che avrebbe potuto interpretare suo padre, perché “è l’unico attore che, come me, ha ancora i peli sul petto!”. La seconda, straordinaria, notizia è che finalmente le restrizioni che Starz, in collaborazione con Raimi e Tapert, aveva nella prima stagione riguardo al non poter nominare i fatti accaduti ne L’armata delle Tenebre sono state eliminate e dunque nulla impedirà loro di poter raccontare la storia di Ash e del suo viaggio nel tempo nel 1300 d.C.

Sempre che qualcuno creda alle stronzate di Ash…

Ricapitolando: vedremo la famiglia di Ash, la sua amata Jacksonville, si farà riferimento al viaggio nel tempo, avremo come sempre tanto sangue e budella, ci sarà da ridere insieme a Kelly e Pablo e infine Ruby. Per lei è tutto in discesa, si troverà a doversi unire al gruppo, nonostante rimanga comunque il villain della storia, e a quanto pare ci saranno momenti in cui “baderà” a Kelly, come una sorta di mamma. Tutto il resto, è possibile vederlo nel trailer della prossima stagione, che uscirà a ottobre. Eccolo qui:

 

GLI HIGHLIGHT DEL PANEL

Non penso ci sia un panel più divertente di questo, Bruce era davvero scatenato e, sin dal suo arrivo, ha iniziato a distribuire banconote a chiunque gli facesse un complimento. Ma non finisce qui, perché durante il giro di domande e risposte ha continuato a dare soldi anche ai bambini presenti in sala, ricoprendoli di dolcissimi insulti per aver sprecato il loro tempo guardando quel cretino di Ash e vestendosi come i membri di Suicide Squad.

Quanti anni hai? Dieci? Perché guardi la serie? I tuoi genitori sono qui? Ma che diavolo hai in testa, bello? Stai crescendo un serial killer? Tieni, sono venti dollari. Togliti quella schifezza dalla faccia e trovati un lavoro in biblioteca.

Non ho mai avuto intenzione di diventare Ash. Molto, molto tempo fa, ho fatto un film e la gente ora ricorda solo quello! Cazzo, ho fatto Cars 2, ho fatto un film francese, sono stato un cowboy e il Re dei Ladri e voi cretini ricordate solo Ash! Ecco perché sono tornato a recitare quel ruolo.

Tutto il panel sarebbe degno di essere citato, ma per brevità a questo link potrete godervelo interamente. Se il panel non dovesse bastarvi, controllate cos’è successo a Conan O’Brien durante il suo show. Un amico aiuta sempre un altro amico a tagliare un grosso panino. Quando questo amico è Bruce Campbell però…

Ci vediamo a Jacksonville a ottobre. Stay Groovy!

Fonti: DeadlineIGN

The following two tabs change content below.

Silvia Speranza

Edel Jungfrau sul forum
Traduttrice/dialoghista per professione, blogger appassionata di makeup e serie TV. Più di ogni cosa, preferisco le serie drammatiche e i period drama: più sono cruente e sconvolgenti e più mi piacciono, ma datemi un manzo vichingo con la barba e farete di me una bimba felice. Blogger dal 2012, spietata correttorA di bozze dal 2014 e traduttrice dal 2015, amo Italiansubs come una seconda famiglia e odio in maniera viscerale la parola "disturbante". Non esiste, deal with it.

Ultimi post di Silvia Speranza (vedi tutti)

Clicca per lasciare un commento
Torna su