Anno nuovo e nuovi arrivi per i nostri telefilm. Oggi vediamo più da vicino la serie The Firm, in arrivo sulla NBC dall’08 gennaio 2012.

TRAMA: La storia è l’ideale seguito del film Il Socio diretto da Sidney Pollack nel 1993 tratto da uno dei tanti libri di John Grisham.Nella serie tv la storia ripartirà 10 anni dopo la fine del film quindi chi non l’ha mai visto prima recuperi il film e poi prosegua nella lettura. Mitch McDeere (Josh Lucas), la moglie Abby (Molly Parker) e la figlia Claire (Natasha Calis) sono usciti dal programma di protezione testimoni, dopo che il boss della mafia di Chicago che rappresentava una minaccia per le loro vite, muore in carcere. Per la famiglia ricomincia una nuova vita e il bisogno di lavorare porta Mitch ad essere assunto allo studio legale Kinross & Clarke. Per Mitch è difficoltoso concentrarsi sul lavoro, dopo tutto quello che hanno passato è diventato diffidente, paranoico ed è convinto di essere spiato. Nel suo lavoro Mitch coinvolge anche  il fratello Ray (Callum Keith Rennie) e la sua fidanzata Tammy (Juliette Lewis). Un giorno Mitch viene obbligato a difendere il figlio di un collega accusato di omicidio, nel frattempo inizia a lavorare al caso di Sarah Holt e forse lo studio legale ha altre ragioni per volere Mitch nello staff.  Presto entreranno in scena anche Alex Clarke (Tricia Helfer) ed Andrew Palmer (Shaun Majumder), due associati della Kinross & Clarke.

LA PRIMA IMPRESSIONE: La serie era già stata ordinata dalla Sony Pictures Television con 22 episodi da trasmettere nel circuito della AXN nel corso della stagione successiva, esclusi gli USA e il Canada già nell’aprile 2011. Successivamente la NBC e la Shaw Media si sono fatte avanti per distribuire la serie in tutto il territorio. La prima stagione è stata girata interamente in Canada e le riprese termineranno nell’aprile prossimo. Potrebbe essere un rischio riportare sullo schermo il seguito di una storia che aveva funzionato bene quasi 20 anni fa, ma i produttori sono estremamente fiduciosi, tanto da avere già un ordine dei classici 22 episodi. D’altronde le menti dietro al progetto sono di tutto rispetto e come produttore esecutivo figura anche lo stesso John Grisham che aveva già scritto la prima storia.

IL QUESITO: E’ sempre un po’ difficile fare si che il pubblico si affezioni ai protagonisti di una serie, in questo caso addirittura l’ideale continuazione di un successo di tanti anni fa, la paura più grande è che l’esigente pubblico statunitense non sia interessato a seguire un altra serie legale, c’è da dire che Harry’s Law non sta andando proprio alla grande, il rischio di un altro buco nell’acqua è dietro l’angolo.

IL VERDETTO: Chi vi scrive è felice di questo nuovo arrivo, nonostante le carte ed i numeri giochino a sfavore, specie per la rete di trasmissione, che da anni sembra aver difficoltà a trovare prodotti competitivi, è fiduciosa che una bella trama, legata a protagonisti interessanti potrebbe dare un meritato riscatto alla NBC.

Vi lascio con uno dei tanti promo della serie

Il debutto è su NBC, AXN e Global per domenica ’08 gennaio 2012 con un doppio episodio, poi proseguirà ogni giovedì.

 

The following two tabs change content below.

tfpeel

Latest posts by tfpeel (see all)