Eccoci nuovamente insieme per l’appuntamento settimanale dei dati d’ascolto delle serie tv in onda su reti broadcast. Nel giorno di San Valentino strage di ascolti, mentre la domenica è risultata appannaggio dei Grammy. Vediamo insieme cosa è successo giorno per giorno.

 

Domenica 12 Febbraio

La settimana scorsa il Super Bowl, questa settimana i Grammy. Sono state le statuette musicali a vincere l’intera serata: quasi 40milioni di telespettatori ed un rating di 14.1. Di conseguenza registriamo cali più o meno contenuti per tutti gli show.

Alle 8PM torna Once Upon a Time, perdendo 5 decimi di rating e circa 2,5 milioni di telespettatori. Una perdita più contenuta invece per I Simpson, che si accontentano di un 2 tondo. In calo anche Napoleon Dynamite, alle 8:30PM con meno tre decimi.

Alle 9PM domina Family Guy con 2.5, ma perdendo 900mila ascoltatori. Al secondo posto, per questa fascia oraria, la ABC, con le sue Casalinghe Disperate. Anche per loro, freccia rossa con un milione di telespettatori in meno. Continua la striscia negativa dell’intera serata American Dad, con 6 decimi di rating in meno.

In vista del season (e series) finale, arriva alle 10PM Pan Am: dopo una pausa si riapre perdendo 1,17 milioni di telespettatori.

 

Lunedì 13 Febbraio

Il lunedì: sinonimo di inizio settimana, e per molti questo è sufficiente a giustificare il malumore. Non sorprende dunque che questo giorno sia all’insegna di tanti cali.

Alle 8PM vince lo slot The Voice, in calo di 1,5 milioni di telespettatori e ben 7 decimi di rating. Al secondo posto, anche in termini di perdita di punti di rating, è How I Met Your Mother: -0.6 decimi. Più contenute le perdite per House (100mila telespettatori ed un decimo), The Bachelor (1 decimo e circa 250mila telespettatori) e Gossip Girl (1 decimo e poco più di 100mila telespettatori).

La serata continua male anche alle 8:30PM con 2 BrokeGirls: 5 decimi di rating e circa un milione di telespettatori.

Alle 9PM Two and a Half Men vince il proprio slot, accusando un calo di 4 decimi di rating. Scende anche Alcatraz, passando dai quasi 7 milioni di telespettatori a 6,24. Stabile invece Hart of Dixie: stesso rating, ma ascoltatori in aumento.  Alle 9:30PM troviamo Mike & Molly all’insegna della stabilità.

Alle 10PM continuano a dominare i tamarri di Hawaii Five-0, rimanendo sugli stessi livelli della settimana scorsa. Stabile anche Castle. Chi invece ha fatto un grande scivolone è Smash: a valle della première il calo è stato di 1 punto intero di rating e 3,4milioni di telespettatori. Speriamo che la settimana prossima si riprenda!

 

Martedì 14 Febbraio

My Bloody Valentine: potrebbe essere questo il sottotitolo per questo anniversario. Evidentemente molti americani sono usciti, così da causare un calo generale per la maggioranza dei programmi andati in onda.

Alle 8PM la CW non rischia e manda in onda una replica di Hart of Dixie. Calo per NCIS che passa a 3.9 di rating, perdendo ben 3 decimi. Peggio fa Glee, che fa segnare ben 5 decimi di rating in meno, oltre ad un calo di 1,1 milioni di telespettatori. Più contenute le perdite di Last Man Standing (1 decimo e 200mila telespettatori) e The Biggest Loser (2 decimi e 600mila telespettatori). La ABC osa nel giorno di San Valentino mandando in onda la premiere della terza stagione di Cougar Town. Male! Rispetto alla series première i telespettatori in meno sono stati 6,4milioni, e rispetto alla season 2 première è stata persa la metà dei telespettatori, avendo la season 2 première ottenuto 8,32milioni di ascoltatori.

Alle 9PM NCIS:Los Angeles guadagna 1 decimo di rating. Il calo più sostenuto è appannaggio di The River, che perde 2,6milioni di telespettatori, arrivando in tal modo ad un rating di 1.7. New Girl, su FOX, perde 3 decimi di rating, ma il calo in termini di ascoltatori risulta molto più contenuto: meno 200mila. Alle 9:30PM Raising Hope stabile dopo il rialzo della scorsa settimana.

Alle 10PM Unforgettable sembra inarrestabile, guadagnando un decimo di rating e giungendo in tal modo a 2.3, con oltre 11milioni di telespettatori. I dati di Parenthood sono identici a quelli di martedì scorso. Rientra dopo una breve pausa Body Of Proof: il rientro purtroppo è all’insegna del calo, un season low, che non fa bene alla serie, ma che in ogni caso deve essere inquadrato nei cali di San Valentino.

 

Mercoledì 15 Febbraio

Alle 8PM vince lo slot American Idol, con un rating di 6.1 e con quasi 19milioni di telespettatori. A seguire la première di Survivor, con poco più di 10milioni di telespettatori ed un rating di 3.1. In calo The Middle, che scivola di tre decimi di rating. Serata positiva invece per Whitney, che guadagna 400mila telespettatori, e One Tree Hill, che guadagna 1 decimo di rating. Alle 20:30 calo per Suburgatory, meno 300mila telespettatori, e per Are You There Chelsea?, meno 200mila.

Alle 9PM calo generale per tutte le serie. Modern Family è quella che perde di più: 8 decimi di ratings e 1,7 milioni di telespettatori in meno. Criminal Minds perde solo 2 decimi di rating, mentre Rock Center, su NBC, ne perde 4. Molto male Remodeled che scende al di sotto dei 500mila telespettatori con un rating di 0.2. Alle 9:30PM Happy Endings non vuole essere da meno rispetto a Modern Family e perde anch’esso 5 decimi di rating.

Alle 10PM la serata sorride a CSI, che supera gli 11milioni di telespettatori e guadagna un decimo di rating. Scendono di poco gli ascoltatori per Revenge, purtroppo quanto basta per perdere un decimo ed arrivare a 2.4. Law & Order: SVU perde invece 3 decimi di rating e 600mila telespettatori.

Giovedì 16 Febbraio

Giovedì da dimenticare per molte serie. Dopo i rialzi della settimana scorsa, questa volta si scende. Ecco quindi che alle 8PM l’unico segno positivo viene per la CW, con The Vampire Diaries: un decimo guadagnato. Vincitore dello slot è in ogni caso American Idol, con 5.1, in calo di ben 7 decimi e 1,3milioni di telespettatori. Uguale rating, ma minor numero di telespettatori per i nerd di The Big Bang Theory; per loro la perdita è stata di soli 5 decimi. Più contenuto il calo di 30 Rock e Wipeout, assestatesi entrambi su 1.5. Alle 8:30PM la sfida è tra Rob e Parks & Recreation, a favore del primo che ha perso un numero esiguo di telespettatori, sufficiente all’abbassamento di rating. Le notizie non sono belle neanche per Parks & Recreation, poiché si è toccato il series low. Confidiamo che questo sia dovuto alla mini pausa di una settimana e che la settimana prossima gli ascolti tornino a salire.

Alle 9PM segnaliamo un forte calo dello show vincitore della serata: Grey’s Anatomy perde quasi 2 milioni di telespettatori, scendendo a 3.2 di rating. Se Meredith Grey piange, gli altri non ridono. In perdita Person of Interest: meno 2 milioni di telespettatori e 5 decimi di rating. Va meglio a The Office, che limita i danni perdendo due soli decimi. The Secret Circle perde solo 1 decimo di rating e 100mila telespettatori. La serata continua in maniera negativa anche per Up Al Night, NBC, che scende al di sotto dei tre milioni di telespettatori, giungendo ad un 1.5 di rating.

Alle 10PM la sfida è solamente tra The Mentalist, vincitore ma in calo, contro Private Practice. Quest’ultimo vede aumentare il proprio rating di ben 4 decimi, superando la soglia dei 7 milioni di telespettatori.

 

Venerdì 17 Febbraio

Lo dobbiamo ricordare? Ma si, repetita iuvant: questi sono dati preliminari.

Alle 8PM sulla CBS debutta Undecover Boss con 2.4 di rating; questo debutto non ha sicuramente fatto bene a Shark Tank che con 1.5 di rating perde il 17% di telespettatori rispetto a venerdì scorso. Kitchen Nightmares continua la striscia negativa con un altro calo: persi ben 2 decimi di rating. Su CW Nikita alza la testa e guadagna un decimo, salendo a 0.6. Sulla NBC sono andati in onda i premi della National Association for the Avancement of Colored People alle persone di colore che lavorano nel mondo del cinema, della musica e della televisione: in totale i telespettatori sono stati poco meno di 3 milioni, per un rating di 1.2.

Alle 9PM il cambio d’orario giova a A Gifted Man, che ottiene 1.5 di rating, ossia il 15% in più rispetto alla settimana scorsa. Arriviamo alle note dolenti. Fringe fa segnare un series low: siamo scesi al di sotto dei 3 milioni di telespettatori anche se il rating (preliminare) rimane uguale a quello della settimana scorsa. Male anche Supernatural, in calo di un decimo rispetto ai finali di venerdì scorso. 20/20 ha dedicato la puntata a Whitney Huston: questo ha portato un aumento di ben 6 decimi di rating. Poi dicono che gli sciacalli sono solamente italiani.

Alle 10PM ancora un calo per Blue Bloods,così come per Dateline. Il primo scende di due decimi di rating, mentre il secondo ne perde addirittura 4.

 

Toto Flop

Senza troppi preamboli esaminiamo subito la situazione in casa CW. L’emittente ha annunciato, a valle dei disastrosi dati d’ascolto riscontrati, che uno tra Nikita, Ringer ed Hart of Dixie dovrà essere cancellato. Purtroppo temo che si tratti di Ringer. Voi su chi puntate?

Possiamo mettere sotto osservazione anche The River, tanto pubblicizzata e con ascolti deludenti.

Cosa pensate di quanto accaduto durante la settimana? Riuscirà Buffy a vincere contro Nikita e Hart of Dixie? Dite la vostra!

 

N.B. Ricordo che le fonti sono TVByTheNumbers e FoutonCritic: ambo elaborano i dati forniti dalla Nielsen. Se non ricordate come funzionano i rating, questo è l’articolo che fa per voi.