Bentrovati! Dopo una settimana di pausa, eccoci nuovamente insieme con il consueto appuntamento del giovedì. Nelle due settimane che andremo ad analizzare, saluteremo The Closer, il cui addio è stato seguito da 9 milioni di telespettatori. Arrivederci anche a Dallas, pronto a tornare con un clima più favorevole a Gennaio, mentre sono tornati Hell on Wheels su AMC e Boss su Starz.

 

Mercoledì 8 Agosto

Serata stravinta da Dallas con il suo season finale: 4,3 milioni di persone erano incollate al televisore per le evoluzioni degli ultimi quintupli giochi in casa Ewing. Arrivederci JR, ci si vede a Gennaio 2013! Vuoi il season finale di Dallas, vuoi che un po’ tutti si prendono una settimana di pausa, Royal Pains e Necessary Roughness non vanno in onda.

Benino la serata in casa ABC Family, con Melissa & Joey stabili a 0.5 di rating, mentre Baby Daddy sale di ben due decimi. Confermato per Futurama il valore di 0.5 sul rating.

 

Giovedì 9 Agosto

Charlie Sheen alza la testa e recupera mezzo milione di telespettatori, portando così il proprio show a +2 decimi di rating rispetto al giovedì precedente. Stabile nel rating ma in aumento con i telespettatori Wilfred, mentre Louie supera quota 700mila.

Awkward guadagna un decimo di rating, mentre la serata risulta essere fiacca per USA Network, con Burn Notice in calo di 2 decimi di rating e Suits in calo di uno.

 

Venerdì 10 Agosto

Smackdown perde pochissimi telespettatori, quanto basta, tuttavia, a scivolare di un decimo di rating. Bene Common Law che con 300mila persone in più sale a 0.8 di rating e ci saluta fino alla prossima stagione.

 

Domenica 12 Agosto

Serata vinta da True Blood, nonostante il calo di un decimo di rating dovuto ad una impercettibile diminuzione dei telespettatori. A seguire The Newsroom stabilmente ancorato a 0.8 di rating: un più che ottimo risultato in vista delle ultime puntate.

Su AMC torna il west, con Hell on Wheels  che consegue una discreta première, vista da 2,5 milioni di telespettatori. Se gli ascoltatori vi sembrano bassi non dimenticate che si è senza il traino di The Walking Dead ed in piena estate. Alle 22 Breaking Bad continua ad incrementare i propri fan, con 200mila persone in più ed un più che ottimo 1.3 di rating che lascia ben presagire per un mid-season finale con i fiocchi.

Lato Showtime, Weeds risulta in calo, mentre Episodes raggiunge i due decimi tondi di rating. Positiva la serata su Lifetime, con Drop Dead Diva ed Army Wives in rialzo di ben due decimi di rating.  Buona anche la prova di Political Animals, giunti al mezzo punto di rating.

In casa TNT Leverage lascia per strada 300mila telespettatori ed un decimo di rating, mentre Falling Skies si mantiene costante con 3,5 milioni ed un rating di 1.3.

 

Lunedì 13 Agosto

Ascolti stratosferici per The Closer, che ci saluta per l’ultima volta dopo 7 anni di onorato servizio. 9 milioni i fedelissimi che hanno seguito l’ultima puntata e di questi, 7 sono rimasti sintonizzati su TNT per guardare la première del suo spin-off Major Crimes, regalando in tal modo all’emittende due dati più che soddisfacenti: 1.6 di rating per The Closer e 1.2 per Major Crimes.

Season finale su MTV per Teen Wolf, che tornerà l’anno prossimo: i lupacchiotti ci salutano con 0.8 di rating e 1,7 milioni di telespettatori.

Considerati i dati di TNT, ed in minima parte anche quelli di MTV, non deve destare alcuna preoccupazione il calo in casa SyFy dove tanto Warehouse 13 quanto Alphas hanno subito cali più o meno accentuati. In particolare Warehouse 13 perde un solo decimo di rating e poco meno di 100mila telespettatori, mentre Alphas scivola al di sotto del milione di spettatori, una perdita di ben 400mila unità e 2 decimi di rating. Su USA bene WWE, con ascolti in aumento nello slot delle 22.

Dato uno sguardo d’insieme all’intera serata, ABC Family può ritenersi più che soddisfatta per Secret Life e Bunheads, poiché entrambi gli show sono rimasti stabili nei propri valori.

 

Martedì 14 Agosto

Siamo alla vigilia di Ferragosto, cosa vi aspettate per gli ascolti? Cali? Ma anche no.

Scendono le bugiardelle, mentre il mid-season finale di Rizzoli & Isles ed il season finale di Franklin & Bash registrano impennate negli ascolti. In particolare Rizzoli & Isles supera i 6 milioni di telespettatori con un rating di 1.3.

 

Mercoledì 15 Agosto

Ferragosto, amico mio non ti conosco! Però conosco le mie serie TV. Melissa & Joey in rialzo di un decimo di rating, mentre Baby Daddy, pur rimanendo stabile nel rating, vede aumentare i propri telespettatori. Buona la serata anche per i nostri pro-pro-pro-nipoti, tornati a 0.6.

Dopo la pausa di una settimana, torna Royal Pains con un risultato che sfiora i 4 milioni di telespettatori ed un punto tondo di rating. A seguire Necessary Roughness sale a 2,5 milioni di ascoltatori.

 

Giovedì 16 Agosto

Sembra ormai essersi attestato a 0.9 di rating Anger Management, così come Louie a 0.4. Si torna sopra il milione di telespettatori per Wilfred. Awkward guadagna un decimo di rating, grazie ai quasi 2 milioni di televisori sintonizzati su MTV.

Lato USA Network, Burn Notice sale a 1.2 di rating mentre Suits supera i 4 milioni di telespettari, con un incremento di 3 decimi di rating.

 

Venerdì 17 Agosto

Male il rientro per Boss, che rispetto alla sua series première perde oltre metà dei suoi telespettatori. Va in ogni caso considerato che la sua precedente première c’è stata ad Ottobre e che i dati dell’intero fine settimana di programmazione sono relativamente buoni per essere nel fine settimana di ferragosto: 950mila sono stati i telespettatori totali rispetto a 1.1 milioni di Ottobre 2011.

Stabile invece Smackdown.

 

Domenica 19 Agosto

5 milioni di televisori sintonizzati su HBO hanno regalato all’emittente ed a True Blood la vittoria della serata. 2.8 il rating conseguito, con un aumento di ben due decimi  rispetto alla domenica precedente. Bene The Newsroom che si avvicina ai 2 milioni di telespettatori. Le premesse sono più che ottime affinchè per il season finale tale soglia venga superata.

Stabile Hell on Wheels a valle della premiere: il calo fisiologico è stato più che contenuto ed ha permesso allo show di mantenere lo 0.6 di rating iniziale. Anche Breaking Bad mantiene il suo 1.3 di rating, ma non fatevi ingannare: c’è stato un incremento di 400mila telespettatori. Che per il midseason finale si superino i 3 milioni? Non possiamo che augurarcelo.

Serata agrodolce per Showtime, con Weeds salito a 800mila telespettatori ed Episodes a 400mila. Quest’ultimo tuttavia vede il proprio rating scendere. Political Animals, USA Network, supera abbondantemente i 2 milioni di ascoltatori senza tuttavia riuscire ad ottenere un decimo di rating in più.

Buona la prova di Leverage, salita a 0.7 di rating, e del season finale di Tom Mason, in Falling Skies: i 3,8 milioni di televisori sintonizzati su TNT per seguire le sorti della resistenza umana, hanno fornito all’episodio un rating di 1.4.

 

Lunedì 20 Agosto

I dati non possono che confermare quanto anticipato: i cali di SyFy erano imputabili all’addio di The Closer. Vediamo dunque Warehouse 13 salire di 300mila unità, mentre Alphas di 400mila. Ricordate di non perdere mai il martedì Sci-Fi di ItaSA!

A valle della première Major Crimes viene spostato nel suo slot orario definitivo, alle 21, con una perdita di 2 milioni di telespettatori. Dopo la pausa torna Perception ed il suo congruo numero di fedelissimi.

In casa ABC Family ottime le prove di Secret Life e Bunheads poiché entrambi registrano un incremento di un decimo di rating e di 400mila telespettatori. WWE sempre stabile negli ascolti, con un calo in soli termini di rating per lo slot delle 22.

 

Martedì 21 Agosto

Pretty Little Liars in aumento di ben due decimi rispetto a martedì scorso. Su USA Network molto bene White Collar che torna in alto grazie a 3,9 milioni di televisori sintonizzati sugli azzurrissimi occhi di Neal Caffrey. Buona anche la prova di Covert Affairs che rimane stabile a 0.9 di rating.

 

Varie

Due settimane di dati insieme sono tante, per cui non posso fare altro che salutarvi ed invitarvi alla settimana prossima.

 

N.B. Ricordo che le fonti sono TVByTheNumbers e FoutonCritic: ambo elaborano i dati forniti dalla Nielsen. Se non ricordate come funzionano i rating, questo è l’articolo che fa per voi.