ABC

Lo Strillone (12/03): Nathan Fillion e Alan Tudyk volano (di nuovo) alto con Con-Man

Lo Strillone è la rubrica di ItaSA Blog che ogni giorno vi tiene sul pezzo con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di mercoledì 11 marzo.

  • Volete rivedere Alan Tudyk e Nathan Fillion (Firefly)  su una navicella spaziale, nei panni di pilota e comandante? Siete nostalgici quanto loro della prematura scomparsa della serie whedoniana? Volete diventare produttori esecutivi del loro nuovo progetto chiamato Con-Man? Vi basta donare 10.000$ alla loro campagna Indiegogo. Beh, potete darne anche solo 5$, ma ne varrà la pena. Soprattutto per il video meraviglioso in cui Tudyk e Fillion introducono il loro progetto, decisamente metanarrativo. È la storia di un attore che recitava il ruolo del pilota (Alan Tudyk) di una navicella spaziale (non sarà la Serenity, ma dovremmo accontentarci, no?) in uno show cancellato troppo presto da… “un network” e di un altro attore (Nathan Fillion), nei panni di un comandante spaziale, i quali si ritrovano a essere delle star nelle varie convention a tema. L’obiettivo della campagna Indiegogo era di 425.000$, ma il successo è presto arrivato: siamo già oltre il milione di dollari. È così che si fa, Alan e Nathan. Non perdetevi l’esilarante video di presentazione, in cui compaiono anche l’indimenticabile Gina Torres, Felicia Day e molti altri. Fonti: EW; Indiegogo

  • Qualche news di casting per i pilot in arrivo: Tim DeKay (White Collar) farà parte del cast di Fankenstein, nuovo pilot di Fox ispirato al romanzo di Mary Shelley. Il progetto ruota attorno a Ray Pritchard (Philip Baker Hall), un poliziotto in pensione e moralmente corrotto a cui è stata data la possibilità di tornare dal mondo dei morti. Il nuovo Pitchard (Robert Kazinsky) collaborerà con il suo inconsapevole figlio (DeKai), agente dell’FBI, per sconfiggere i cattivi. Parliamo di Daredevil (Netflix) e di sei aggiunte al cast: Rob Morgan (Person of Interest, Believe) sarà Turk Barrett, un criminale di Hell’s Kitchen. Matt Gerald (Avatar, Dexter) sarà Melvin Potter, un macchinista preso tra l’incudine e il martello. Dalla parte di Wilson Fisk (Vincent D’Onofrio) ci sarà Peter Shinoda (Falling Skies, Hawaii Five-0) nei panni di Nobu, un uomo d’affari giapponese con una sua missione personale; Wai Ching Ho (Law & Order: SVU, Blue Bloods) sarà Madame Gao, una donna d’affari; Nikolai Nikolaeff e Gideon Emery (Grimm, How to Train Your Dragon 2) saranno Vladimir e Anatoly, due fratelli russi che cercano di farsi un nome in America. Fonti: Deadline, Deadline2
  • Per quanto riguarda le serie veterane, Lauren Bowles, già nel cast di True Blood, arriva in Scandal; interpreterà Harmony, la sorella di Mellie. Il personaggio sarà introdotto nella puntata del 2 aprile e farà luce sulle origini di Mellie, diventando una minaccia per le aspirazioni politiche della sorella. News per i fan di The Big Bang Theory. Matt Bennett, nella puntata in onda su CBS il 9 Aprile, sarà Josh, fratellastro di Howard. Questo nuovo arrivo toccherà un nervo scoperto dell’infanzia di Howard. Uno degli attori preferiti di Robert Rodriguez si unisce al cast della seconda stagione di From Dusk Till Dawn. Gia nel cast del film, Danny Trejo nella serie sarà The Regulator, un terribile emissario del Diavolo che è stato convocato per una missione mortale. Infine, Courtney Love ci ha preso gusto a comparire in TV. Dopo la comparsa nella nuova Empire, la Love passa a recurring role nella serie ABC Revenge dal 29 marzo. Courtney sarà White Gold, una riccona che arriva negli Hamptons scortata da Margaux. Fonti: EW; TV Line; Deadline; TV Line2
  • Mark Goffman, uno degli showrunner di Sleepy Hollow ha deciso di proseguire con altri progetti della CBS dando addio al team creativo che da due stagioni è dietro alla serie Fox. Dopo il suo abbandono si fanno sempre più insistenti le voci che vedrebbero la serie non rinnovata per una terza stagione. Toglietemi tutto, ma non il mio Ichabod. Fonte: The Wrap
  • Johnny Depp si è infortunato nella località australiana dove si sta girando Pirates of the Carribean: Dead Men Tell No Tales. Secondo una fonte interna, Depp sarebbe tornato negli Stati Uniti per essere operato; era sul set, ma non stava lavorando quando si è infortunato. La produzione non dovrebbe subire grossi rallentamenti e l’uscita del film nelle sale rimane al momento fissata per il 7 luglio 2017. Fonte: Variety

Grazie a tfpeel e Tita0188 per l’aiuto nella stesura di questo Strillone.
Lo Strillone di ieri lo trovate qui. A domani!

The following two tabs change content below.

Silvia Speranza

Edel Jungfrau sul forum
Traduttrice/dialoghista per professione, blogger appassionata di makeup e serie TV. Più di ogni cosa, preferisco le serie drammatiche e i period drama: più sono cruente e sconvolgenti e più mi piacciono, ma datemi un manzo vichingo con la barba e farete di me una bimba felice. Blogger dal 2012, spietata correttorA di bozze dal 2014 e traduttrice dal 2015, amo Italiansubs come una seconda famiglia e odio in maniera viscerale la parola "disturbante". Non esiste, deal with it.

Ultimi post di Silvia Speranza (vedi tutti)

4 Commenti
Torna su