CBS

Lo Strillone di domenica 15 dicembre

Lo Strillone è la nuova rubrica di ITASA Blog che ogni mattina vi dà la sveglia con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di sabato 14 dicembre.

  • Via alla produzione di due pilot in casa TNT, entrambi di genere drama. Il primo vede il ritorno della protagonista di The Closer Kyra Sedgwick, questa volta però solo in qualità di produttrice della possibile serie: Proof è un drama procedurale di tipo medical ma con tratti di soprannaturale; così come The Closer anche questa vedrà come protagonista una donna. Il secondo episodio pilota ordinato è un legal drama scritto da Marcia Clark e la showrunner di NashvilleDee Johnson. Fonte: Deadline (in inglese)
  • Homeland dice ciao a due personaggi, più o meno. Infatti, sia Morena Baccarin (Jessica) che Morgan Saylor (Dana) non ritorneranno nella quarta stagione come personaggi principali, più probabile un loro ritorno come guest star o per un numero minore di episodi. Ce lo si poteva aspettare vista la loro assenza nella seconda parte di questa terza stagione. Esultiamo per la dipartita di Dana. Yay! Fonte: TvLine (in inglese)
  • “Il Dottore non muore. Sul serio. Semplicemente ottiene un corpo nuovo. Scappa, elude dalla morte, e questo è più un finale trionfante che uno triste”. Queste le parole di Steven Moffat riguardo la rigenerazione del Dottore in Doctor Who. Prossimamente assisteremo alla “caduta dell’undicesimo” e, stando allo showrunner, ci dovremo aspettare un finale diverso che non sarà come la “morte” di Ten, è più probabile che la rigenerazione di Eleven sarà come è sempre stato lui, divertente! Fonte: blastr (in inglese)
  • Chandler ci riprova ancora. Dopo due fallimenti uno dietro l’altro su ABC (Mr. Sunshine) e su NBC (Go On), Matthew Perry è al lavoro su una nuova comedy multi camera per CBS. Il progetto è il remake della serie anni ’70 The Odd Couple; Perry, grande fan dello show originale, dovrebbe fungere non solo da protagonista ma anche da scrittore e produttore. Riuscirà questa volta Mr. Bing ad avere successo? Fonte: Deadline (in inglese)
  • Baz Luhrmann era stato contattato per una miniserie HBO su Napoleone, ma aspettando nuove notizie su questo progetto pare che il regista stia sviluppando una serie tutta sua, la prima della sua carriera. Insieme al produttore Shawn Ryan (The Shield) e al drammaturgo Stephen Adly, il regista è al lavoro su un drama con spunti musical ambientato all’alba del periodo dell’hip hop; protagonisti sarebbero due giovani newyorchesi. Molte reti cable hanno già drizzato le orecchie. Fonte: Vulture (in inglese)
  • David Spade (Rules of Engagement) è al lavoro su una nuova comedy per HBO. Ancora niente di certo ma la serie dovrebbe vedere protagonista Shane, una volta il più famoso manager rock di Los Angeles ora alle prese con tutti i nuovi generi musicali come il pop Cristiano. Spade ne è l’autore insieme a Dean Lorey (The Crazy Ones), ma non è ancora chiaro se interpreterà anche la parte del protagonista. Fonte: Deadline (in inglese)
  • La star di Game of Thrones, la madre dei draghi, Emilia Clarke interpreterà Sarah Connor nel reboot del film di Terminator. L’attrice potrà chiedere dei suggerimenti sull’approccio al ruolo alla collega sul set del fantasy HBO Lena Headey, interprete dello stesso personaggio nella serie della Fox Terminator: The Sarah Connor Chronicles. Per John Connor, che nel film in arrivo guiderà la Resistenza per sconfiggere Skynet, l’indiziato numero uno è Jason Clarke, nessuna parentela con Emilia. Reboot sì, ma chi sarà mai il Terminator? Sì, esatto: Arnold Schwarzenegger. Fonte: Deadline (in inglese)

Vi sono bastate queste notizie per svegliarvi? Se volete dare un occhio allo Strillone di ieri potete andare qui. Augurandovi una buona domenica, ci ristrilliamo come sempre domani!

The following two tabs change content below.

bisky_89

Filmmaker wannabe per professione e Nerd per passione. Cinema e serie TV sono il mio mondo. Serie e pilot visti hanno raggiunto numeri imbarazzanti. Aggiungete alla lista: basket, videogiochi, informatica e altro ancora. Presente su ItaSa dal lontano 2007 e si dice sia uno dei Blogger originali. Se pronunciate tre volte Back To The Future/Ritorno al Futuro, appaio io. Come Beetlejuice.
2 Commenti
Torna su