A&E

Lo Strillone Settimanale (15-21/06): rinnovate Penny Dreadful e Bates Motel, American Gods su Starz e teaser per Fargo

Lo Strillone Settimanale è la rubrica estiva di ItaSA Blog che ogni lunedì vi tiene sul pezzo con le notizie più calde della settimana precedente. Questi i temi dal 15 al 21 giugno.

  •  Tempo di rinnovi: il canale A&E ha annunciato di aver rinnovato Bates Motel per due stagioni, portandolo quindi alla quinta stagione. Malgrado non sia stato specificato esplicitamente, sembra probabile che la quinta sarà anche l’ultima stagione. La stessa A&E ha annunciato la cancellazione di The Returned, remake americano della serie francese Les Revenants a causa dei bassi ascolti. Anche Showtime, nel mezzo della sua seconda stagione, annuncia il rinnovo di Penny Dreadful per una terza stagione. Dopo gli otto episodi della prima e i dieci della seconda stagione ancora in corso, la terza stagione sarà composta da nove episodi. Fonti: Collider (1), (2)
  • Malgrado risalga all’anno scorso la notizia della partecipazione di Channing Tatum in Gambit, il progetto si è mosso lentamente senza un regista designato. Fresco è l’annuncio che a dirigere la pellicola, spin off della saga degli X-Men, sarà Rupert Wyatt (Rise of the Planet of the Apes). Fonte: Collider
  • Dopo tanti rimandi e speranze dei fan, ecco finalmente arrivare la conferma da Starz: American Gods verrà adattata da Bryan Fuller (Hannibal) e Michael Green (Heroes). Neil Gaiman, autore del romanzo originale, tornerà qui in veste di produttore, mentre il volto del protagonista ancora non è stato scelto. Gaiman si è detto molto colpito del lavoro svolto dal duo di sceneggiatori ed è fiducioso per la riuscita della serie. Fonte: Deadline
  • Chris Evans pare rimpiazzerà Jeremy Clarkson in Top Gear con un contratto di 3 anni. Quest’ultimo è stato licenziato dopo una serie di alterchi con la produzione. Fonte: BBC
  • Winona Ryder è ufficialmente entrata nel cast del nuovo progetto di Netflix, descritto come un thriller soprannaturale e “una lettera d’amore ai classici degli anni 80 che hanno catturato una generazione“. Lo show sarà ambientato proprio in quel periodo e seguirà l’improvvisa sparizione di un bambino di due anni. Mentre gli amici, la famiglia e la polizia locale cercano delle risposte si ritrovano coinvolti in uno straordinario mistero che coinvolge esperimenti top-secret del governo, terribili forze sovrannaturali e una piccola, strana donna estremamente forte (interpretata dalla Ryder). I creatori della serie sono Matt Duffer e Ross Duffer (Wayward Pines), i quali si occuperanno sia della scrittura degli episodi che della regia. Vince Gilligan ha confermato che prima o poi Bryan Cranston tornerà a interpretare Walter White in Better Call Saul, per un cameo o forse anche per uno arco più consistente, ma ha messo in chiaro che sicuramente questo non accadrà nella seconda stagione dello show. La serie drama di Hulu, The Way, ha trovato il suo protagonista maschile: si tratta di Aaron Paul, indimenticato Jesse Pinkman in Breaking Bad. Sarà Eddie, marito della protagonista femminile della serie, Sarah Cleary, interpretata da Michelle Monaghan che possiamo a sua volta ricordare per il ruolo di Maggie Hart in True Detective. Matt Smith (Doctor Who), John Lithgow (How I Met Your Mother) saranno i protagonisti della serie The Crown, serie originale Netflix. Smith sarà il duca di Edimburgo e Lithgow sarà Winston Churchill. I due attori si uniscono a Claire Foy, nei panni della regina Elisabetta II. Rimaniamo sulla piattaforma Netflix, che ordina la comedy Lady Dynamite, prodotta da Pam Brady. Fonti: Deadline, Collider, Deadline, TVLine, The Wrap,
  • Pioggia di casting questa settimana: Adria Arjona (Person of Interest, True Detective II) sarà la protagonista in Emerald City, serie di 10 episodi su NBC. La serie sarà una rivisitazione moderna e un po’ oscura de Il Mago di Oz. Shawn Hatosy (Southland) sarà recurring nello spinoff Fear the Walking Dead, già rinnovata per 2 stagioni ancora prima del debutto. Madison McLaughin (Mad Men, Supernatural, Teen Wolf) invece comparirà, sempre come recurring, in Chicaco PD. Laurence Dobiesz interpreterà il fratello minore del temibile Black Jack Randall, Alex Randall, nella seconda stagione di Outlander. A differenza del fratello maggiore, però, Alex non sarà spietato come lui. Michael Ealy (The Following) entra nel cast di Secrets and Lies. L’attore sarà indagato per l’omicidio della moglie e sarà quindi la controparte di Juliette Lewis (confermata per la seconda stagione). Nicole Maines, diciassettenne e transgender, farà il suo debutto come guest star nella serie Royal Pains, nei panni di Anna, una giovane coreografa che prende ormoni per la sua transizione e che potrebbero causarle problemi di salute. Charles Godrin (Louie) entra nel cast della miniserie ABC Madoff mentre Finn Wittrock raddoppia dopo AHS: Freak Show e ritorna in AHS: Hotel. Ryan Murphy, inoltre, solletica la curiosità dei fan, alludendo a un possibile triangolo amoroso (?) tra Wittrock, Lady Gaga e Matt Bomer. Nuovi casting anche per la serie HBO ancora senza nome sul rock’n’roll di Martin Scorsese, Mick Jagger e Terence Winter: tra i recurring ci saranno Annie Parisse (The Following) e Ken Marino (We’re the Millers). Russell Tovey (Banished), Alistair Petrie (Utopia) e Douglas Hodge (The Town) entrano nel cast di The Night Manager (dall’unione tra i network AMC e BBC One). I tre attori si uniscono ai già annunciati Hugh Laurie, Tom Hiddleston, Olivia Colman, Tom Hollander e Elizabeth Debicki. Due recurring promossi a regular nella prossima stagione di NCIS: New Orleans: Shalita Grant, apparsa in quattro episodi della prima stagione nei panni di Sonja Percy e Daryll Mitchell, nel ruolo di Patton Plame, uno specialista in indagini informatiche. Dopo la dipartita di McDreamy in Grey’s Anatomy, ecco arrivare un nuovo regular per la dodicesima stagione: Martin Henderson (Secret and Lies, The Red Road). Anche se non sono stati rivelati dettagli sul suo ruolo, probabilmente sarà un chirurgo. In aggiunta a Henderson, anche Jason George è passato tra i regolari per la prossima stagione. Infine, Allen Leech (Tom Branson) tornerà nella stagione conclusiva di Downton Abbey. Fonti: Deadline, Deadline(2), The Wrap, TV Guide, Zap2it, Deadline(3), Deadline(4), Deadline(5), Deadline (6), Deadline(7), Zap2it
  • In attesa della seconda stagione di Fargo, ecco un teaser:

Per questa settimana è tutto. Grazie a tfpeel, lost2010 e attitude per la stesura di questo Strillone e vi lascio il link a quello della scorsa. Buon inizio settimana!

The following two tabs change content below.

Silvia Speranza

Edel Jungfrau sul forum
Traduttrice/dialoghista per professione, blogger appassionata di makeup e serie TV. Più di ogni cosa, preferisco le serie drammatiche e i period drama: più sono cruente e sconvolgenti e più mi piacciono, ma datemi un manzo vichingo con la barba e farete di me una bimba felice. Blogger dal 2012, spietata correttorA di bozze dal 2014 e traduttrice dal 2015, amo Italiansubs come una seconda famiglia e odio in maniera viscerale la parola "disturbante". Non esiste, deal with it.

Ultimi post di Silvia Speranza (vedi tutti)

5 Commenti
Torna su