CBS

Person Of Interest – Visioni da un futuro ormai presente

Sessanta episodi, tre stagioni e una trama sempre più ampia. Person Of Interest si è evoluto, come la sua macchina protagonista, in qualcosa di più. Vediamo cosa ci si può aspettare nel futuro da questa serie.

*** Attenzione potrebbe contenere SPOILER minori su tutte le tre stagioni della serie ***

person of interest 1

Creata da Jonathan Nolan, autore col fratello Cristopher della recente trilogia di Batman, e prodotta dall’onnipresente J.J. Abrams, Person Of Interest è in onda da tre anni ormai e nel tempo è riuscita a sviluppare magistralmente una trama sempre più complessa. Se nella prima stagione e in parte della seconda era il solo ex militare John Reese a collaborare con il miliardario creatore della “Macchina” Harold Finch, nel tempo si è aggiunta al team salva “irrelevant” anche Sameen Shaw, anche lei ex CIA. Anche gli agenti di polizia Carter  Fusco si sono uniti alla banda, andando così a formare un efficace squadra che deve affrontare minacce sempre maggiori. Interessante anche il cambio di villian da stagione a stagione, con Elias nella prima, Root nella seconda e  la compagnia Decima Technologies in questa terza stagione. Con la nascita di Samaritan, un’altro elaborato e intelligente sistema di sorveglianza, la stagione che ci attende l’anno prossimo, si prospetta come una delle più interessanti e originali. Come riportato in questa intervista, la battaglie tra le due IA sarà al centro della trama. Questa capacità di evolversi, tipica delle stesse macchina protagoniste della serie, fanno di Person Of Interest un vero gioiello. In un periodo storico dove la sorveglianza e la privacy sono un tema così delicato (si vedano i numerosi casi di cronaca degli ultimi anni) e dove le intelligenze artificiali sembrano avere sempre una maggiore potenza di calcolo, Person Of Interet sembra essere quasi profetico. Quello che vediamo sullo schermo è un futuro molto vicino, e la serie riesce senza moralismi a formulare delle regole della privacy che noi, ma sopratutto le grandi compagnie informatiche, dovremmo seguire. Più avremo a disposizione mezzi informatici potenti e invasivi, più noi dovremo essere umili e usarli con parsimonia.Person of Interest comic con 1

Person Of Interest non brilla soltanto per la sua capacità di saper far evolvere magistralmente e in maniera originale la trama.  Spiccano anche i personaggi, perfettamente caratterizzati (Root è veramente fantastica) e un solido cast. A guidare il team di attori, Micheal Emerson (Ben Linus di Lost) che ci regala un’ottima interpretazione del miliardario protagonista Harold Finch,  ma anche tutti gli altri sono davvero bravi nei loro ruoli.

Se ancora non l’avete vista, in attesa della quarta stagione in onda a settembre, recuperate al più presto Person Of Interest. I sottotitoli di tutte le stagioni sono disponibili qui su Italiansubs.

Voi che ne pensate di questa serie? La trovate profetica o è soltanto fiction?

The following two tabs change content below.

Jacopo Msn

Jacopo Mascolini, laureato al DAMS di Roma e su ItasaBlog dal 2014, sta studiando alla Scuola Holden di Torino per diventare uno sceneggiatore di serie TV.
20 Commenti
Torna su