Awards

Primetime Emmy 2014: i vincitori

Si è svolta pochissime ore fa la 66ª edizione della cerimonia di premiazione dei Primetime Emmy Award. Venite a scoprire i vincitori.

Award

Seth Meyers è stato il presentatore della cerimonia annuale dei più importanti premi televisivi. Il Nokia Theatre di Los Angeles ha visto questa notte il grande trionfo di Breaking Bad, che si è portata a casa cinque premi nelle sei categorie in cui era nominata. Nelle comedy Modern Family vince tre Emmy in totale. Nelle miniserie e nei film televisivi Sherlock e American Horror Story si dividono i premi per la recitazione, ma sono Fargo e The Normal Heart a trionfare nelle due categorie più importanti.
Nonostante le molte nomination, escono a mani vuote Game of Thrones, House of Cards e Orange Is The New Black.

Nella sfida dei network risultano vincitori FX e AMC, con cinque premi a testa. A seguire HBO, CBS, ABC e la britannica BBC con tre Emmy ciascuno. Grande assente Netflix.

Bryan Cranston, Aaron Paul e Anna Gunn fanno guadagnare a Breaking Bad ben tre Emmy su quattro nella recitazione.

Bryan Cranston, Aaron Paul e Anna Gunn fanno guadagnare a Breaking Bad ben tre Emmy sui quattro disponibili nelle categorie della recitazione in ruoli drammatici.

Qualche giorno fa vi abbiamo presentato i premiati nelle categorie “secondare” degli Emmy, ai Creative Arts Emmy 2014. Sommando tutti i premi, ad uscire vincitore è Sherlock, con un totale di sette Emmy, seguito da Breaking Bad a sei, e da True Detective e American Horror Story che si fermano a cinque vittorie.

Di seguito trovate tutti i vincitori delle categorie principali di questa edizione (escludendo quelle riservate a variety e talent show), annunciati questa notte.

 

Miglior serie drammatica:

  • Breaking Bad
  • Downton Abbey
  • Game of Thrones
  • House of Cards
  • Mad Men
  • True Detective

 

Miglior serie commedia:

  • Modern Family
  • Louie
  • Orange Is The New Black
  • Silicon Valley
  • The Big Bang Theory
  • Veep

 

Miglior miniserie:

  • Fargo
  • American Horror Story: Coven
  • Bonnie & Clyde
  • Luther
  • The White Queen
  • Treme

 

Miglior film televisivo:

  • The Normal Heart
  • Killing Kennedy
  • Muhammad Ali’s Greatest Fight
  • Sherlock: His Last Vow
  • The Trip To Bountiful

 

Miglior attore protagonista in una serie drammatica:

  • Bryan CranstonBreaking Bad
  • Kevin SpaceyHouse of Cards
  • Jon HammMad Men
  • Jeff DanielsThe Newsroom
  • Woody HarrelsonTrue Detective
  • Matthew McConaugheyTrue Detective

 

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica:

  • Julianna MarguliesThe Good Wife
  • Michelle DockeryDownton Abbey
  • Claire DanesHomeland
  • Robin WrightHouse of Cards
  • Lizzy CaplanMasters of Sex
  • Kerry WashingtonScandal

 

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica:

  • Aaron PaulBreaking Bad
  • Jim CarterDownton Abbey
  • Peter DinklageGame of Thrones
  • Mandy PatinkinHomeland
  • Jon VoightRay Donovan
  • Josh CharlesThe Good Wife

 

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica:

  • Anna GunnBreaking Bad
  • Maggie SmithDownton Abbey
  • Joanne FroggattDownton Abbey
  • Lena HeadeyGame of Thrones
  • Christina HendricksMad Men
  • Christine BaranskiThe Good Wife

 

Miglior attore protagonista in una serie commedia:

  • Jim ParsonsThe Big Bang Theory
  • Ricky GervaisDerek
  • Matt LeBlancEpisodes
  • Don CheadleHouse of Lies
  • Louis C.K.Louie
  • William H. MacyShameless

 

Miglior attrice protagonista in una serie commedia:

  • Julia Louis-DreyfusVeep
  • Lena DunhamGirls
  • Melissa McCarthyMike & Molly
  • Edie FalcoNurse Jackie
  • Taylor SchillingOrange Is The New Black
  • Amy PoehlerParks And Recreation

 

Miglior attore non protagonista in una serie commedia:

  • Ty BurrellModern Family
  • Andre BraugherBrooklyn Nine-Nine
  • Adam DriverGirls
  • Jesse Tyler FergusonModern Family
  • Fred ArmisenPortlandia
  • Tony HaleVeep

 

Miglior attrice non protagonista in una serie commedia:

  • Allison JanneyMom
  • Julie BowenModern Family
  • Kate MulgrewOrange Is The New Black
  • Kate McKinnonSaturday Night Live
  • Mayim BialikThe Big Bang Theory
  • Anna ChlumskyVeep

 

Miglior attore protagonista in una miniserie o film televisivo:

  • Benedict CumberbatchSherlock: His Last Vow
  • Chiwetel EjioforDancing On The Edge
  • Martin FreemanFargo
  • Billy Bob ThorntonFargo
  • Idris ElbaLuther
  • Mark RuffaloThe Normal Heart

 

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film televisivo:

  • Jessica LangeAmerican Horror Story: Coven
  • Sarah PaulsonAmerican Horror Story: Coven
  • Helena Bonham CarterBurton And Taylor
  • Minnie DriverReturn To Zero
  • Kristen WiigThe Spoils Of Babylon
  • Cicely TysonThe Trip To Bountiful

 

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film televisivo:

  • Martin FreemanSherlock: His Last Vow
  • Colin HanksFargo
  • Jim ParsonsThe Normal Heart
  • Joe MantelloThe Normal Heart
  • Alfred MolinaThe Normal Heart
  • Matt BomerThe Normal Heart

 

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film televisivo:

  • Kathy BatesAmerican Horror Story: Coven
  • Frances ConroyAmerican Horror Story: Coven
  • Angela BassettAmerican Horror Story: Coven
  • Allison TolmanFargo
  • Ellen BurstynFlowers In The Attic
  • Julia RobertsThe Normal Heart

 

Miglior regia per una serie drammatica:

  • True Detective (Who Goes There) — Cary Joji Fukunaga
  • Boardwalk Empire (Farewell Daddy Blues) — Tim Van Patten
  • Breaking Bad (Felina) — Vince Gilligan
  • Downton Abbey (Episode 1) — David Evans
  • Game of Thrones (The Watchers On The Wall) — Neil Marshall
  • House of Cards (Chapter 14) — Carl Franklin

 

Miglior regia per una serie commedia:

  • Modern Family (Vegas) — Gail Mancuso
  • Episodes (Episode Nine) — Iain B. MacDonald
  • Glee (100) — Paris Barclay
  • Louie (Elevator, Part 6) — Louis C.K.
  • Orange Is The New Black (Lesbian Request Denied) — Jodie Foster
  • Silicon Valley (Minimum Viable Product) — Mike Judge

 

Miglior regia per una miniserie o film televisivo:

  • Fargo (Burdian’s Ass) — Colin Bucksey
  • American Horror Story: Coven (Bitchcraft) — Alfonso Gomez-Rejon
  • Fargo (The Crocodile’s Dilemma) — Adam Bernstein
  • Muhammad Ali’s Greatest Fight — Stephen Frears
  • Sherlock: His Last Vow — Nick Hurran
  • The Normal Heart — Ryan Murphy

 

Miglior sceneggiatura per una serie drammatica:

  • Breaking Bad (Ozymandias) — Moira Walley-Beckett
  • Breaking Bad (Felina) — Vince Gilligan
  • Game of Thrones (The Children) — David Benioff; D.B. Weiss
  • House of Cards (Chapter 14) — Beau Willimon
  • True Detective (The Secret Fate Of All Life) — Nic Pizzolatto

 

Miglior sceneggiatura per una serie commedia:

  • Louie (So Did The Fat Lady) — Louis C.K.
  • Episodes (Episode Five) — David Crane; Jeffrey Klarik
  • Orange Is The New Black (I Wasn’t Ready) — Liz Friedman; Jenji Kohan
  • Silicon Valley (Optimal Tip-To-Tip Efficency) — Alec Berg
  • Veep (Special Relationship) — Simon Blackwell; Tony Roche; Armando Iannucci

 

Miglior sceneggiatura per una miniserie o film televisivo:

  • Sherlock: His Last Vow — Steven Moffat
  • American Horror Story: Coven (Bitchcraft) — Ryan Murphy; Brad Falchuk
  • Fargo (The Crocodile’s Dilemma) — Noah Hawley
  • Luther — Neil Cross
  • The Normal Heart — Larry Kramer
  • Treme (…To Miss New Orleans) — David Simon; Eric Overmyer
The following two tabs change content below.

Luigi Dalena

jogi__ sul forum
Studente con un raro talento nel fare le scelte scolastiche sbagliate. Maniaco dell'ordine e dell'organizzazione. Fiero blogger itasiano dal 2013. Appassionato di videogiochi, tecnologia, astronomia, cinema e soprattutto serie TV. Apprezzo qualsiasi genere, ma ho un debole per sci-fi e fantasy. Una volta guardavo di tutto, ma poi ho lentamente ristretto i miei gusti spostandomi quasi esclusivamente sulle serie britanniche e sulle cable statunitensi. Più sono brevi, meglio è.
50 Commenti
Torna su