I meno giovani avranno già capito di cosa si parla, la notizia arriva da Scott Bakula che ne ha parlato al Comic-Con di San Diego, ecco i dettagli.

Tra le mille cose da vedere al Comic-Con c’è anche un incontro intitolato “A Leap of Faith—A Quantum Leap Retrospective”, ovvero “Un balzo di fede – Retrospettiva su Quantum Leap”, oltre a Scott Bakula, che oggi conosciamo come Terry in Men of a Certain Age o magari (forse è più probabile) Jonathan Archer in Star Trek: Enterprise, era presente.

219oops.jpgL’ex “Sam” di Quantum Leap davanti a 600 fan ha detto che:
“La buona notizia è che Don [Donald P. Bellisario, il creatore della serie n.d. z.c.] sta lavorando alla sceneggiatura del film e ha dei grossi produttori a Hollywood che lo vogliono fare. Era ora. Però quello che ho sempre pensato che sarebbe successo… è successo. Ma io e Dean [Stockwell, Al nella serie n.d. z.c.] ne faremo parte in qualche modo”.

Ovviamente il timore di Bakula era quello di essere troppo vecchio per la parte, e così è stato.

Continua Bakula:
“Don ha detto che sta scrivendo e che ha qualche grana a togliersi me e Dean dalla testa, ma so che ce la farà”.

Un film su Quantum Leap sicuramente è il benvenuto, il fatto che Sam Beckett non sarà interpretato da Scott Bakula un po’ dispiace, ma visto che in qualche modo farà parte del progetto alla fine… dai, ci accontentiamo. No?

fonte: http://blastr.com/

The following two tabs change content below.