News

Twin Peaks, svelato il cast completo: grandi ritorni, assenze importanti e volti nuovi.

«It’s happening again». Con queste parole il gigante avvertiva l’agente Cooper, durante una visione, che qualcosa di brutto si stava ripetendo. Venticinque anni dopo è stato David Lynch in persona a twittare la stessa battuta per dare una notizia migliore di quella del gigante: annunciare il  ritorno sugli schermi televisivi della serie cult degli anni ’90Twin Peaks. E dopo un paio di divergenze – fortunatamente risolte – che avevano lasciato presagire il peggio, è bastato un teaser di 30 secondi a farci ripiombare nelle atmosfere cupe della cittadina colma di misteri.

 

Quattro mesi dopo tocca alla pagina Facebook di Twin Peaks annunciare la fine delle riprese e svelare il primo piccolo mistero della serie, srotolando la lunga lista di attori e attrici che hanno preso parte alle riprese del revival.

 

 

LE CONFERME

Un cast folto che conta 217 persone tra vecchie conoscenze della serie, alcune delle quali erano già note, e new entry che iniziano a stuzzicare la curiosità e le fantasie dei fan più accaniti. Così nella prossima stagione ritroveremo Kyle McLachlan (agente speciale Dale Cooper), Sherilyn Fenn (che aveva intrepretato Audrey Horne), Mädchen Amick (Shelly Johnson), Sheryl Lee (Laura Palmer), Dana Ashbrook (Bobby Briggs), Grace Zabriskie (Sarah Palmer, la madre di Laura), Ray Wise (Leland Palmer) Peggy Lipton (Norma Jennings), Wendy Robie (Nadine), Russ Tamblyn (il dott. Lawrence Jacoby), James Marshall (James Hurley), Richard Beymer (Beanjmin Horne), Michael Horse (Tomas “Hawk” Hill), Harry Goaz (l’agente Andy Brennan), Kimmy Robertson (Lucy Moran), Everett McGill (Ed Hurley), Phoebe Augustine (Ronette Pulaski). Nel lungo elenco spiccano anche i nomi di David Duchovny, che probabilmente tornerà a vestire i panni di Denise Bryson, e quello di Catherine E. Coulson (la signora Ceppo) scomparsa lo scorso settembre a causa di un cancro ma che, a quanto, pare aveva già girato le scene nelle quali doveva comparire.

Twin Peaks cast list

La lista completa del cast. Gli attori contrassegnato con l’asterisco sono comparsi nelle prime due stagioni della serie.

I GRANDI ASSENTI

josie packard

Joan Chen (Josie Packard)

Tuttavia a risaltare non sono solo i nomi presenti nella lista ma anche i nomi dei grandi assenti. Lasciando da parte le assenze dovute alla dipartita degli attori – Jack Nance (Pete Martell), Dan O’Herlihy (Andrew Packard) Frank Silva (Bob) – mancano all’appello alcuni nomi di spicco: Michael J. Anderson, interprete del nano il cui balletto nella loggia nera è diventato iconico, aveva lasciato intendere che la sua partecipazione al revival sarebbe stata improbabile; non ci saranno le interpreti di Donna Hayward, Lara Flynn Boyle nella serie originaria e da Moira Kelly nel prequel Fuoco cammina con me, dal momento che la Boyle ha scelto di non partecipare al revival mentre la Kelly non gode di tanta popolarità tra i fan della serie; altri grandi assenti saranno Joan Chen (Josie Packard), Eric Da Re (Leo Johnson) e Kenneth Welsh (Windom Earle) il cui destino nella serie è rimasto tutt’altro che risolto, soprattutto nei casi di Josie e Windom Earle coinvolti in epiloghi sovrannaturali; Michael Ontkean (Sheriff Harry S. Truman) e Piper Laurie (Catherine Martell) non saranno nel revival in quanto pare che entrambi si siano ritirati dalle scene (il ruolo dello sceriffo di Twin Peaks verrà interpretato da Robert Foster); mancherà anche Heather Graham (Annie Blackburn) la quale aveva annunciato la sua assenza nonostante avesse espresso il desiderio di farne parte.

VOLTI NUOVI A TWIN PEAKS

Naomi_Watts

Naomi Watts

E veniamo alle novità più rilevanti presenti nel nutrito cast del revival. Tra le new entry annunciate troviamo Naomi Watts che già aveva collaborato con Lynch come attrice per Mullholland Dr. e come doppiatrice per Inland Empire; Laura Dern, anch’essa già attrice di tre film di David LynchInland Empire, Velluto Blu Cuore SelvaggioAmanda Seyfried, che i serial addicted ricorderanno per il personaggio di Lilly Kane in Veronica MarsJennifer Jason Leigh, fresca del ruolo di Daisy Domergue in The Hateful Eight di Quentin TarantinoTom Sizemore (Salvate il Soldato Ryan, Black Hawk Down); Jim Belushi, direttamente da La vita secondo Jim. 

Ad arricchire questo già nutrito cast ci pensano poi Monica Bellucci, che non ha bisogno di presentazioni, Tim Roth (Lie To Me; Le Iene), Earnie Hudson (Wiston dei Ghostbusters), Jeremy Davies (Daniel Faraday in Lost e Dickie Bennett in Justified), Michael Cera (George-Michael Bluth in Arrested Development), Jessica Szohr (Vanessa Abrams in Gossip Girl), Madeline Zima (che i più grandi ricorderanno per aver interpretato la figlia più piccola di Maxwell Sheffield ne La Tata), Balthazar Getty (già in Brothers & Sisters nonché attore in Strade Perdute dello stesso Lynch).

Da sinistra: Jennifer Jason Leigh;

Da sinistra: Jennifer Jason Leigh; Amanda Seyfried; Laura Dern; Balthazar Getty.

Insomma, un mix di volti noti del panorama cinematografico e televisivo che sottolinea la versatilità di David Lynch nel pescare in stagni diversi per le sue creazioni ma anche come ami circondarsi di attori con i quali aveva già lavorato in precedenza. E le novità non sono finite, perché nel revival di Twin Peaks troveremo anche personalità sottratte temporaneamente al mondo della musica e prestate al piccolo schermo. Ad affiancare la cantante Julee Cruise, che proprio alla serie di Lynch e Frost deve il lancio della sua carriera per aver cantato tre canzoni della colonna sonora, tra cui Falling (il main theme della serie), ci saranno Trent Reznor, fondatore dei Nine Inch Nails che aveva già collaborato con Lynch per la colonna sonora di Strade Perdute e che si era affidato al regista americano per il videoclip musicale Come Back Haunted; Mariqueen Mandig Reznor, moglie di Trent con il quale ha fondato la band How To Destroy Angels; Eddie Vedder, frontman dei Pearl Jam; Robin Finck ex chitarrista dei Guns N’ Roses e dei già citati Nine Inch Nails; Skye Ferreira, cantante indie rock americana che ultimamente ha recitato in The Green Inferno di Eli Roth. 

 

Ovviamente non sono stati resi noti i ruoli che avranno i nuovi attori che prenderanno parte alla nuova stagione. Forse per avere qualche indizio su come il revival di Twin Peaks si aggancerà alla serie di 25 anni fa bisogna aspettare l’uscita del libro di Mark Frost, The Secret History Of Twin Peaks, che arriverà sugli scaffali americani ad ottobre e che dovrebbe preparare i fan alla nuova stagione della serie cult. Ciononostante, per adesso, restiamo nel campo delle ipotesi su tutti i fronti. Ma nel frattempo un rewatch non fa mai male: sono solo 30 episodi in tutto e i sottotitoli li abbiamo già fatti tempo fa.

Fonte: TV Line

The following two tabs change content below.

Giovanni Trombino

Sul blog di Italiansubs da Febbraio 2016, mentre le serie TV le guardo da molto più tempo. Agli episodi pilota do sempre una chance, soprattutto se di genere drammatico: Mad Men, Treme, Six Feet Under per dirne solo tre. Poche comedy tradizionali, molte più dramedy e black comedy. No teen drama, ho già dato con Dawson's Creek.

Ultimi post di Giovanni Trombino (vedi tutti)

Clicca per lasciare un commento
Torna su