Bones

Comic-Con 2014: Bones

Dal panel di venerdì, David Boreanaz e Emily Deschanel parlano del finale della nona stagione e delle ripercussioni che avrà sulla decima e (forse!) ultima stagione. Dal Comic-Con di San Diego… Bones!

BonesLa nona stagione ha lasciato tutti a bocca aperta con la drammatica sparatoria che ha coinvolto Booth (David Boreanaz) e che lo ha fatto finire in manette. L’ex cecchino si trova coinvolto in una serie di cospirazioni e dietro le sbarre. Il Jeffersonian e tutto lo staff cercheranno quindi di scagionare Booth in ogni modo. Inizialmente potrebbe uscire di prigione, ma per lui i guai non finiranno e sarà difficile ritornare alla vita normale.

Al panel di ieri, venerdì 25 luglio, David Boreanaz esordisce parlando di Booth:

È molto confuso per tutto quello che gli sta accadendo, personalmente, con l’FBI e anche con Brennan.

mentre Emily Deschanel descrive il punto di vista di Temperance:

È rimasta sola con Christine nella nuova casa ed è una situazione straziante, perché lei sa che Booth non è al sicuro in prigione: è un agente federale e la maggior parte dei detenuti li ha messi lì proprio lui. Persino le guardie carcerarie lo disprezzano. Come al solito, Bones cercherà di mettere tutta se stessa nel lavoro per non essere sopraffatta dagli eventi.

Il produttore esecutivo, Stephen Nathan, presente insieme ai due attori al panel, aggiunge:

Questa è la prima volta che Booth viene tradito dalla stessa agenzia a cui ha dedicato la vita. Questo mina inevitabilmente le fondamenta dello show stesso, oltre che di Booth. Come potrà tornare lì e riuscire a fidarsi dell’FBI?

bonesNathan poi aggiunge che, oltre alla trama legata alla cospirazione, gli omicidi continueranno e aggiunge: “Dovreste essere molto carini con noi, perché potremmo uccidervi in modi che neanche immaginate!” Per quanto riguarda il tanto atteso 200° episodio della serie, Nathan ci fa sapere che non sarà un episodio solito, con un omicidio ancora più insolito e, visto il 150° decisamente particolare, le premesse sono interessanti, soprattutto perché sappiamo che sarà Boreanaz in persona a dirigerlo. Inoltre, Cindy Lauper potrebbe tornare nello show, e forse definitivamente, come anche il fratello di Hodgins (TJ Thyne).

Inoltre, viene chiesto se verrà ricordato Ralph Waite, l’attore recentemente scomparso che impersonava il nonno di Booth. Nathan, molto delicatamente, spiega che non vogliono “sfruttare la sua morte” e che sarà difficile inserirlo negli eventi della prossima stagione, ma che verrà sicuramente nominato. Infine, la domanda più importante: ci sarà un’undicesima stagione? I creatori e gli showrunner, nonché Fox stessa, si augurano che questo non sia l’ultimo anno di Bones e che, nonostante il contratto di Boreanaz e Deschanel termini a fine decima stagione, si possa continuare la storia in qualche modo.

Di seguito, alcuni minuti dal panel:

Dal panel di Bones è tutto, ma il Comic-Con non si ferma, e neanche noi!

Stay Tuned!

Fonti: TvLine.com (1), TvLine.com (2), EW.com

The following two tabs change content below.

Silvia Speranza

Edel Jungfrau sul forum
Traduttrice/dialoghista per professione, blogger appassionata di makeup e serie TV. Più di ogni cosa, preferisco le serie drammatiche e i period drama: più sono cruente e sconvolgenti e più mi piacciono, ma datemi un manzo vichingo con la barba e farete di me una bimba felice. Blogger dal 2012, spietata correttorA di bozze dal 2014 e traduttrice dal 2015, amo Italiansubs come una seconda famiglia e odio in maniera viscerale la parola "disturbante". Non esiste, deal with it.
4 Commenti
Torna su