CW

Gli Aperitivi: Ringer

Ecco per voi un’altra scheda/aperitivo di una delle serie in arrivo a breve nella nuova stagione tv. E’ il momento di Ringer nuovo drama della CW, prodotto da Peter Traugott, Pam Veasey e Sarah Michelle Gellar in arrivo martedì 13 settembre alle 21,00 e che segna il ritorno sulle scene dell’indimenticata cacciatrice di vampiri Buffy alias Sarah Michelle Gellar che proprio per compensare l’assenza interpreta non uno ma due ruoli!

LA TRAMA: Una donna un giorno assiste ad un omicidio e per sfuggire agli assassini decide di assumere l’identità della ricca sorella gemella che è sparita,  ma ben presto si ritrova a vivere una situazione simile a quella da cui sta sfuggendo.

Bridget (Sarah Michelle Gellar), è sobria da soli sei  mesi, sta cercando di rimettere in piedi la sua vita, ma un giorno assiste ad un omicidio. Nonostante le rassicurazioni dell’agente FBI Victor Machado, ha paura di essere in pericolo. Così decide di fuggire a New York senza avvisare nessuno, neanche il suo sponsor dell’Anonima Stupefacenti Malcolm. Una volta arrivata, va dalla sorella gemella Siobhan. Ricca, viziata e sposata con il bel Andrew Martin, Siobhan sembra vivere una vita da favola dove nessuno sa dell’esistenza di Bridget. Tra le due gemelle sembra ricucirsi il rapporto che avevano prima, ma un giorno durante una gita in barca, Siobhan scompare e Bridget decide di prendere l’identità di sua sorella. Mentre pensa di essere al sicuro, inizia a scoprire delle sconcertati verità sul matrimonio con Andrew, su Gemma, migliore amica di Siobhan e sul di lei marito Henry. Fino a che un giorno qualcuno cerca di ucciderla nell’attico di sua sorella e Bridget realizza che forse scambiare l’identità non è stata una buona idea perchè è nuovamente in pericolo.

LA PRIMA IMPRESSIONE: Cautamente ottimista. Da un lato non si può fare a meno di vedere classici segni dello stile della CW come Gossip Girl, One Three Hill e The Vampire Diaries (cioè: triangoli amorosi, tradimenti e omicidi ancora!), Ringer è inequivocabilmente diverso da qualsiasi serie abbia mai mandato in onda la CW. Basta pensare che misteriosa e tortuosa non si avvicina neanche minimamente alla descrizione che ricorda quasi lo stile di Hitchcock in cui hanno sviluppato la puntata pilota che inizia con il far conoscere agli spettatori la vera storia delle due gemelle, ottimamente caratterizzate ed interpretate da Sarah Michelle Gellar. Senza dimenticare i co-protagonisti: Nestor Carbonell (ex Lost) che interpreta l’agente FBI che dovrebbe proteggere Bridget, Tara Summers, nel ruolo di Gemma, la migliore amica di Siobhan ignara della verità, Ioan Gruffudd nel ruolo di Andrew, marito di Siobhan, Mike Colter (The Good Wife) nel ruolo di Malcolm, lo sponsor di Bridget e Kristoffer Polaha (ex Life Unexspected) del ruolo di Henry, marito di Gemma.

IL QUESITO: Abbiamo già parlato del fatto che sembra un prodotto atipico della CW? Perchè onestamente ci sentiamo di ripeterci. Perchè a parte una teen ager (Juliet la non angelica nipote di Bridget), lo show, originariamente sviluppato dalla CBS, sembra proprio svilupparsi bene. Richiede l’attenzione del pubblico al chi-cosa-a chi-dove altrimenti rischia di perdersi per strada… E questo ci porta al

VERDETTO: Abbiamo avuto modo di ri-vedere il pilot in tre occasioni diverse per assicuravi che abbiamo valutato attentamente ogni sguardo penetrante e ogni azione, prestando particolare attenzione a questo prodotto innovativo per la CW che vuole presentarsi un po’ diversa, pensiamo che non dovrebbe avere problemi.

La premiere di Ringer è sulla CW martedì 13 settembre alle 21,00 (GlobalTV per il Canada)

e per finire una preview

fonte www.thetvaddict.com

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Torna su