Black-ish

Lo Strillone (24/10): nuova serie sull’ISIS, trailer per Kyle Chandler su Netflix

Lo Strillone è la rubrica di ITASA Blog che ogni giorno vi tiene sul pezzo con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di giovedì 23 ottobre.

  • Chi l’ha detto che la televisione non è al passo coi tempi? Il canale britannico Channel 4 sta sviluppando una miniserie TV incentrata sul fenomeno dell’ISIS. Alla penna troveremo Peter Kominsky (Wolf Hall), che prenderà spunto dalle sue lunghe ricerche sull’argomento per narrare di un piccolo gruppo di cittadini britannici musulmani tentati di unirsi al movimento. La messa in onda è prevista per il 2016. Fonte: hollywoodreporter.com (in inglese)
  • Alla 15esima stagione, il procedural per eccellenza CSI si vede tagliare il conto delle puntate da 22 a 18. Nonostante i rating siano calati negli ultimi anni, sembra che, più per gli ascolti, la decisione sia legata alla grande offerta di CBS prevista per la prossima mid-season. Chi invece ordina episodi in più è ABC. Ben tredici episodi andranno ad aggiungersi alle sue serie in corso, così ripartiti: due episodi in più per Modern Family, The Middle, The Goldbergs, Black-ish e Grey’s Anatomy; un episodio in più per Castle, Once Upon a Time e Resurrection. Fonti: tvline.com, deadline.com (in inglese)
  • Notizie di casting. Rebecca Creskoff (Hung) entra a far parte come regular del cast di Silicon Valley per la seconda stagione della comedy di HBO. Presterà il volto a Laurie Bream, dirigente della Raviga Capital. Per il nuovo drama musicale di Fox Empire, invece, si aggiunge come regular Courtney Love, già recentemente apparsa in Sons of Anarchy e che interpreterà Elle Dallas, focosa rockettara. Fonti: deadline.com, tvline.com (in inglese)
  • Per quanto riguarda le guest star, c’è da segnalare che Ana Ortiz (Ugly Betty) comparirà nell’undicesimo episodio della comedy di ABC Black-ish nei panni di Angelica Rodriguez, una collega di Dre che diventerà presto sua avversaria. Mary McCormack (In Plain Sight) sarà invece Denna Altshuler nella quarta stagione di House of Lies, andando a investire nella compagnia di Marty. Infine, segnaliamo che la stagione finale di Cougar Town vedrà come guest star Cody Simpson, icona del teen pop americano. Il 17enne australiano, al debutto attoriale, interpreterà Pete, un liceale che assomiglia in tutto e per tutto a Grayson. Fonte: hollywoodreporter.com, tvline.com, eonline.com (in inglese)
  • Una nuova serie originale Netflix vede la luce. Si tratta di Bloodline, un thriller familiare con protagonista, tra gli altri, Kyle Chandler (Friday Night Lights). I 13 episodi saranno tutti rilasciati sulla piattaforma digitale a marzo 2015, mentre per il momento possiamo solo godere di questo teaser trailer:

Ci fermiamo qua. Appuntamento a domani e non dimenticate di passare dallo Strillone di ieri, nel caso ve lo foste perso!

The following two tabs change content below.

Bettaro

Nerd e fisico, ma più simpatico di quelli di TBBT. Marvel fan, Star Wars fan, Halo fan. Stregato da Arrested Development e Life on Mars. Su ItaSA Blog dal 2012, sono dietro a ogni pessima decisione editoriale.
5 Commenti
Torna su