24

Lo Strillone di giovedì 19 dicembre

Lo Strillone è la nuova rubrica di ITASA Blog che ogni mattina vi dà la sveglia con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di mercoledì 18 dicembre.

  • Durante un incontro con i proprietari e gli amministratori delegati delle maggiori società informatiche e tecnologiche, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si mette a scherzare con Reed Hastings, CEO di Netflix, sulla serie House of Cards e sul personaggio di Frank Underwood interpretato da Kevin Spacey. E una delle battute che saltano fuori è: “Vuole fare un cameo, signor Presidente?” Il clima era disteso e gioviale, ma se quello di Hastings fosse stato un vero invito? Fonte: deadline.com (in inglese)
  • Jon Cassar, regista e produttore di 24, ha twittato la foto dello script dell’episodio 9×02. Come potete vedere, l’orario indicato è quello che va dalle 13 alle 14. Il che significa che l’orario di inizio dei fatti della nona stagione potrebbe essere quello delle 11 o delle 12 di mattina (vi ricordo che la stagione avrà solo 12 episodi). Ma dovremo ancora pazientare qualche mese, 24 torna a maggio!
  • Sundance Channel ci riprova. Dopo Rectify, prima serie prodotta dal canale digitale e andata in onda quest’anno, parte anche il progetto intitolato Cold Dead Hands. La serie seguirà le vicende della famiglia Thibodeaux e del suo capofamiglia Trip, alto membro della National Rifle Association, e affronterà lo spinoso tema del diritto alla detenzione di armi da parte degli americani. Il soggetto è stato affidato a Scott Gold, già autore di un paio di episodi di Under the Dome. Fonte: hollywoodreporter.com (in inglese)
  • Dal canto suo, Lionsgate TV ordina una serie basata sul libro Hatching Twitter: A True Story Of Money, Power, Friendship, And Betrayal di Nick Bilton, opera che narra le vicende alla base della nascita della piattaforma Twitter. Bilton fungerà sia da autore che da produttore di questa nuova serie. Fonte: deadline.com (in inglese)
  • Angolo casting. Annie Mumolo si unisce al cast di About a Boy, comedy di NBC che andrà in onda in midseason e che conta già tra i protagonisti David Walton (New Girl) e Minnie Driver (Web Therapy). Mentre Diane Neal (Law & Order: SVU) entra a far parte di Power, drama di Starz previsto per il 2014. In The Tomorrow People comparirà invece, in qualità di guest star, Serinda Swan (Graceland) che interpreterà Cassandra Smythe, una rapinatrice di banche dai poteri paranormali. Infine, Glee potrà contare tra le sue fila addirittura un premio Oscar, visto che l’attrice Marlee Matlin (premio Oscar, appunto, per Figli di un Dio minore) interpreterà se stessa in una delle puntate di marzo. Fonti: deadline.com, hollywoodreporter.com, hollywoodreporter.com (in inglese)
  • Arriva anche un nuovo trailer per The Amazing Spider-Man 2, nei cinema italiani il 24 aprile 2014:

  • Showtime ha rilasciato un breve promo della serie horror Penny Dreadful, in arrivo nella primavera del 2014… Paura!

Se per un motivo o per l’altro vi siete persi lo Strillone di ieri, potete raggiungerlo cliccando qua. Noi ci rileggiamo domani!

The following two tabs change content below.

Bettaro

Nerd e fisico, ma più simpatico di quelli di TBBT. Marvel fan, Star Wars fan, Halo fan. Stregato da Arrested Development e Life on Mars. Su ItaSA Blog dal 2012, sono dietro a ogni pessima decisione editoriale.
4 Commenti
Torna su