BBC

Lo Strillone di sabato 5 aprile

Lo Strillone è la rubrica di ITASA Blog che ogni giorno vi tiene sul pezzo con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di venerdì 4 aprile.

  • L’esercito delle 12 scimmie in TV. Il canale via cavo SyFy ha ordinato una serie basata sul film del 1995 con protagonista Bruce Willis. L’ordine è per 12 episodi e si prevede la messa in onda del pilot per gennaio 2015. I produttori esecutivi saranno Terry Matalas e Travis Fickett, già autori di Nikita e che hanno scelto come protagonista il fidato Aaron Stanford. Fonte: deadline.com (in inglese)
  • Dal lato FXX segnaliamo invece il rinnovo di It’s Always Sunny in Philadelphia per altre due mini-stagioni da 10 episodi l’una, oltre all’ordine per una serie comedy con protagonista Tracy Morgan (30 Rock), anch’essa di 10 episodi e prevista per gennaio 2015. Produttori esecutivi saranno Rob McElhenney, Charlie Day, Glenn Howerton (tutti già impegnati in It’s Always Sunny in Philadelphia) e Luvh Rakhe (New Girl). Fonte: variety.com (in inglese)
  • Sempre a gennaio 2015 arriverà su BBC Taboo, una serie prodotta da Ridley Scott, creata da Steven Knight (Peaky Blinders) e interpretata da Tom Hardy (Il cavaliere oscuro – Il ritorno). Ambientata nel 1813, narrerà le vicende di un avventuriero britannico che cercherà di fondare e costruire la sua compagnia di spedizioni, chiuso da una parte dalla Compagnia delle Indie Orientali e dall’altra dalle tensioni tra America e Gran Bretagna. Fonte: deadline.com (in inglese)
  • Nonostante la serie sia già stata rinnovata per il prossimo anno, Fox tagliuzza l’attuale stagione di Glee facendola passare da 24 a 22 episodi a causa di una pausa nella produzione risalente a inizio anno. Non è escluso che i due episodi extra vengano comunque girati per promuovere al meglio quella che sarà la sesta e ultima stagione. Fonte: hollywoodreporter.com (in inglese)
  • Nella quinta stagione di Pretty Little Liars, in partenza il prossimo 10 giugno, approda come recurring l’attrice Chloe Bridges, Donna Ladonna di The Carrie Diaries. Comparendo per la prima volta nel terzo episodio, interpreterà Sydney Driscoll, la neoaggiunta alla squadra di nuoto di Emily. Fonte: hollywoodreporter.com (in inglese)
  • Con la season 2 première di Orphan Black che dista solo due settimane, Tatiana Maslany parla di come ci si approccia da un punto di vista della recitazione all’ennesimo clone, l’ottavo, che andrà ad interpretare in questa stagione. “Ogni volta è come dover fare un nuovo personaggio, come se fosse un film diverso. Come prima cosa esamino il suo background e poi penso a sviluppare il personaggio. Credo che per ogni attore la sfida consista nel riuscire a tirar fuori sempre qualcosa di nuovo. Ci sono attori che lo fanno di continuo, come Michael Fassbender: ogni volta dà sempre tutto, ma mi sembra sempre di scoprire cose nuove di lui”. E quando le si fa notare che lei interpreta tutti i suoi personaggi diversi nello stesso show, risponde: “È vero, è molto strano, ma non posso fermarmi a pensarci troppo. Non voglio confrontarli ogni volta o stare a guardare come mi muovo nei panni di ognuno, sarebbe troppo stressante per me”. Fonte: ew.com (in inglese)

È tutto. Potete trovare lo Strillone di ieri qua, mentre noi vi diamo appuntamento a domani con altre notizie.

The following two tabs change content below.

Bettaro

Nerd e fisico, ma più simpatico di quelli di TBBT. Marvel fan, Star Wars fan, Halo fan. Stregato da Arrested Development e Life on Mars. Su ItaSA Blog dal 2012, sono dietro a ogni pessima decisione editoriale.
2 Commenti
Torna su