ABC

Lo Strillone di venerdì 14 marzo

Lo Strillone è la rubrica di ITASA Blog che ogni mattina vi dà la sveglia con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di giovedì 13 marzo.

  • John Cho (Sleepy Hollow) sarà il protagonista maschile principale del pilot Selfie della ABC. Creato da Emily Kapnek (Suburgatory), la comedy racconta la storia di Eliza (Karen Gillan) una ragazza poco più che ventenne ossessionata da se stessa che diventa il soggetto di un video virale e si rivolge ad Henry (John Cho), un esperto di marketing di successo sicuro di sé, per aiutarla a migliorare la sua immagine. Nel cast anche David Harewood, Allyn Rachel, Tim Peper, e Da’Vine Joy Randolph. Fonte variety.com (in inglese)
  • Maggie Grace è vicino a riprendere il suo ruolo nel terzo film della saga di Taken. L’attrice, che nel film è la figlia di Liam Neeson, è il primo membro del cast con un accordo per il sequel. La stessa Grace è stata scelta come protagonista femminile insieme a Charlie Cox nel pilot CBS su Wall Street, ancora senza titolo, prodotto da John Cusack. Ambientato nel mondo della finanza di Wall Street la Grace sarà Jamie, una giovane consulente legale appena assunta, intelligente, ambiziosa, coscienziosa e dotata di buon senso. Fonte deadline.com (in inglese)
  • Michael J. Fox dice la sua dopo la sospensione del suo show da parte della NBC. L’attore aveva un accordo per 22 episodi, ma la comedy ha sempre faticato a stare a galla. Un traino debole (Sean Saves the World) e una concorrenza spietata (Two and a Half Men), hanno fatto finire la serie sotto al punto di rating. Un risultato insoddisfacente per i capoccia di NBC che hanno deciso di sospendere la serie dopo 15 puntate. Michael è comunque certo di aver fatto un buon lavoro, di avere un buon cast ed è dispiaciuto per la sospensione, è convinto che in un’altra collocazione la serie troverebbe un pubblico affezionato e potrebbe continuare l’avventura. Aspettiamo una risposta dalla rete. Fonte hollywoodreporter.com (in inglese)
  • Juno Temple (Maleficient, Sin City 2) si aggiunge al cast del pilot prodotto da Martin Scorsese e Mick Jagger della HBO sul rock’n’roll. La serie, ancora senza un titolo, incarnerà il motto “sesso, droga e rock’n’roll” ma ci sarà anche spazio per il punk e la disco, raccontando la vita di un produttore discografico che cerca un nuovo sound nella speranza di riportare in vita la sua etichetta discografica. La Temple sarà Jamie Vine, un’ambiziosa assistente nella A & R Department of American Century. Nei giorni scorsi sono già stati scelti Bobby Cannavale e Olivia Wilde. Fonte thewrap.com (in inglese)
  • SPOILER! Una nuova stagione di Orphan Black porta un nuovo clone. Cosima farà la conoscenza di Jennifer Fitzsimmons, un’insegnante di 28 anni e allenatrice di nuoto, mentre fa ricerche sulla sua malattia respiratoria attraverso una serie di video-diari. Alcuni verranno integrati nelle puntate in onda dal 19 aprile, altri rimarranno solo nel video che potete trovare nel link originale. Fonte insidetv.ew.com (in inglese)
  • La settima stagione di Mad Men è quasi alle porte e per l’occasione il creatore della serie, Matthew Weiner, svela cosa aspettarsi da quest’ultima stagione, la quale sarà divisa in due blocchi da 7 episodi ciascuna: “Ci sono stati turning point in ogni stagione, ma questa volta vogliamo dare alla stagione una propria struttura diversa e più contorta”. Weiner continua parlando del tema che percorrerà tutta la stagione: “Quello che avete visto accadere è successo davvero a Don Draper (Jon Hamm) e saranno le conseguenze di quegli eventi ad essere importanti. Dal momento che lo show sta volgendo al termine, mi interessa molto la contrapposizione tra il mondo materiale e quello immateriale, ovvero da un lato il mondo dei soldi, del potere, dell’ambizione e della possessione e dall’altro i gesti d’amore poco concreti. Se non altro è una lezione importante per Don. I personaggi hanno dentro di loro un mondo che non è affatto quello che vediamo.” Sul finale non si sbilancia, dichiarando che: “Non c’è nessun mistero da risolvere, quindi di quello non mi preoccupo. Il finale è qualcosa a cui penso da molto molto tempo ed è pur vero che, in qualsiasi modo finisca la serie, il finale rifletterà l’intera serie. Se sarà soddisfacente? Questo non lo so, ma lo è per me almeno.” Mad Men ritornerà il 13 Aprile e finirà definitivamente nella primavera del 2015. Fonte: zap2it.com (in inglese)
  • CBS ripiglia tutto o quasi. Infatti è annuncio di poco fa che la rete ha già rinnovato per la prossima stagione 18 dei suoi programmi. Nel dettaglio 9 drama: Person of Interest, CSI, NCIS, NCIS Los Angeles, The Good Wife, Criminal Minds, Blue Blood, Hawaii Five O ed Elementary. Rinnovo anche per cinque comedy: 2 Broke Girls, Mike & Molly, Two and a Half Men e le matricole The Millers e Mom. Rinnovati anche gli show The Amazing Race ed Undercover Boss oltre a 48 Ours e 60 Minutes. I rinnovi si aggiungono a The Big Bang Theory, rinnovato ieri per tre stagioni e la serie Survivor. Nessuna nuova, buona nuova per gli show in bilico The Mentalist, The Crazy OnesIntelligence. Fonte collider.com (in inglese)

Se vi siete persi lo Strillone di ieri, eccolo qui, per il prossimo, l’appuntamento è per domani sul nostro blog.

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

8 Commenti
Torna su