Game of Thrones

Lo Strillone di venerdì 23 maggio

Lo Strillone è la rubrica di ITASA Blog che ogni mattina vi dà la sveglia con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di giovedì 22 maggio.

  • Nuovi arrivi per il legal drama di USA Network. Nella quarta stagione di Suits verrà introdotto un personaggio con la possibilità che diventi ricorrente: Sean Cahll. A interpretare questo ruolo è stato chiamato Neal McDonough. La data di ritorno è fissata per l’11 giugno. Fonte: The Hollywood Reporter (in inglese)
  • Game Of Thrones alla conquista del mondo! Non solamente di quello televisivo a quanto pare. La produzione è, infatti, intenta ad allargare i propri orizzonti e “piantare la propria bandiera” in un nuovo Paese. Sembra che parte delle riprese della quinta stagione saranno girate in Spagna; ci sono già stati i primi contatti anche con la film commission locale per arrivare a un accordo. Se così fosse, la Spagna sarebbe la settima nazione a entrare a far parte del mondo di Game of Thrones dopo Irlanda del Nord, Croazia, Islanda, Marocco, Malta e una piccola parte degli Stati Uniti. Fonte: InsideTv (in inglese)
  • Oggi ci diamo al gossip, vi va? La serie incriminata è Glee. Lo sapevate che qualche tempo fa, prima dello show, gli attori Lea MicheleMatthew Morrison pare si siano frequentati per un certo periodo? Quando si dice intensificare il rapporto studenti/insegnanti. Lea Michele, come tutti sanno, ha frequentato successivamente un altro collega della serie, Cory Monteith. Fonte: Zap2It (in inglese)

Appuntamento a domani con Lo Strillone, le notizie di ieri potete recuperarle qui.

The following two tabs change content below.

bisky_89

Filmmaker wannabe per professione e Nerd per passione. Cinema e serie TV sono il mio mondo. Serie e pilot visti hanno raggiunto numeri imbarazzanti. Aggiungete alla lista: basket, videogiochi, informatica e altro ancora. Presente su ItaSa dal lontano 2007 e si dice sia uno dei Blogger originali. Se pronunciate tre volte Back To The Future/Ritorno al Futuro, appaio io. Come Beetlejuice.
Clicca per lasciare un commento
Torna su