ABC

Lo Strillone di venerdì 4 aprile

Lo Strillone è la rubrica di ITASA Blog che ogni mattina vi dà la sveglia con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di giovedì 3 aprile.

  • Kurt Sutter sta rifinendo il gran finale di Sons of Anarchy e, come ogni gran finale che si rispetti, la preparazione è fondamentale. Dopo un’esplosiva sesta stagione e la promozione a regular di Drea de Matteo, è notizia di ieri la promozione a regular di altri due attori: Niko Nicotera e David Labrava, interpreti rispettivamente di Ratboy Skogstrom e di Happy. Fonte: Deadline (in inglese)
  • La ABC aveva programmato per l’estate la serie Astronaut Wives Club, tratta da un libro del 2013 di Lily Koppel e sceneggiata da Stephanie Savage. Il casting era completo e la produzione era pronta ad iniziare per poter andare in onda dal 24 luglio. Ma la rete di proprietà Disney ha deciso di rimaneggiare la sceneggiatura, allargare il progetto e tentare la messa in onda durante la mid-season 2014-2015. Fonte: Deadline (in inglese)
  • La quarta stagione di Game of Thrones si avvicina sempre di più. Lena Headey ci anticipa qualcosa sul suo personaggio, la regina reggente Cersei Lannister: “Jaime è tornato ad Approdo del Re, e lei sta cercando un modo per ristabilire la loro relazione, se possibile. Cersei considera la perdita che Jaime ha subito come un’impossibilità da parte del fratello di continuare a proteggerla, e questo le pesa parecchio”. Anche Sophie Turner ci anticipa qualcosina: “Sansa cerca qualcuno di cui fidarsi. Vorrebbe farlo con Tyrion, ma è un Lannister. Dunque riporrà un po’ di fiducia in Shae e Maergery. Sicuramente non si fida di Petyr Baelish, soprattutto dopo quello che ha fatto a suo padre”. Ed infine anche Jack Gleeson si unisce al coro delle anticipazioni: “Joffrey è leggermente cresciuto, e vuole seguire le orme del padre Robert, ma rimane un ragazzino petulante e continuerà ad accapigliarsi con lo zio Tyrion”. Jack ha inoltre dichiarato di essersi ispirato al lavoro dell’attore Joaquin Phoenix, interprete dell’imperatore Commodo nel film Il Gladiatore. Fonti: EW, Zap2it, EW (in inglese)
  • Stanno arrivando tempi duri per Charlie Matheson, la protagonista di Revolution interpretata da Tracy Spiridakos. O meglio, arriveranno tempi ancora più duri. Dopo gli eventi dell’ultima puntata, Charlie dovrà convivere con il rimorso per quello che ha fatto, e dovrà temere l’ira di uno degli altri protagonisti: “Charlie ha dovuto fare una cosa che non voleva, una cosa che sembra averla segnata e che continuerà a tormentarla. Ma soprattutto la esporrà all’ira di una delle persone che non vorresti mai far arrabbiare e non vorresti mai avere come nemico”. Fonte: TVLine (in inglese)
  • Fans di The Big Bang Theory, May the Fourth be with you! Per celebrare lo Star Wars Day che si svolge ogni anno il 4 di maggio, la Lucasfilm contribuirà alla realizzazione di un episodio veramente speciale della serie. Questo episodio andrà in onda giovedì 1 maggio. I protagonisti festeggeranno la ricorrenza insieme al ritorno della guest star Bob Newhart (interprete del professor Proton). Inoltre sarà ricreato il pianeta Dagobah, luogo familiare ai fan di Star Wars, e spunterà anche una spada laser. L’idea della collaborazione è venuta direttamente dalla Lucasfilm e Chuck Lorre non si è lasciato sfuggire l’occasione. Fonte: TheHollywoodReporter (in inglese)
  • Il 15 aprile inizierà Fargo, una nuova serie targata FX. Qui potete trovare i primi 7 minuti del primo episodio!
  • C’è una data per l’inizio della settima ed ultima stagione di True Blood: 22 giugno. Un teaser trailer è uscito, eccolo qui:
  • Infine, il 19 giugno inizierà la seconda stagione di Defiance. Ieri è uscito un nuovo promo:

Se volete recuperare lo Strillone di ieri, potete trovarlo qua. A domani!

The following two tabs change content below.

Marco Quargentan

Itasiano da ottobre 2008 grazie ad House MD e Lost. Blogger e Moderatore da giugno 2013 grazie a Game of Thrones, Traduttore da giugno 2015. Informatico di "professione", sassofonista per caso, appassionato di basket, player spasmodico della serie Legend of Zelda, lettore compulsivo di JRR Tolkien e GRR Martin (entrambi before it was cool), drogato seriale. Non chiedetemi la mia serie preferita, non saprei scegliere fra quelle che adoro.
2 Commenti
Torna su