Cinema

Veronica Mars – The Movie visto da una fan

Abbiamo atteso e sperato sette anni, ci è voluto un aiutino dai fan, ma Rob e Kristen ci sono riusciti! Finalmente, quando non ci credeva più nessuno, ecco Veronica Mars – The Movie.


bell-lowell-veronica-mars-w724Come ha detto Rob Thomas in più di un’intervista questo è un film dei fan per i fan, per cui, se siete rimasti delusi dalla cancellazione del 2007 dopo la terza stagione, questo film vi risolleverà il morale, perchè Rob Thomas è riuscito a dare alla serie una chiusura degna di tale nome e anzi, volendo e se gli incassi lo permetteranno, potrebbe anche essere solo il primo di tanti altri prodotti cinematografici.
A dire la verità sono anche lieta che Rob abbia cambiato un po’ i suoi piani iniziali, poiché una Veronica agente FBI non avrebbe dato possibilità a tutti noi di ritrovare i personaggi che tanto abbiamo amato o odiato in questi anni, da Mac a Dick, da Weevil a Gia, da papà Keith a Logan, dallo sceriffo Lamb a Wallace, da Leo a Piz.

Diamo un’occhiata alla trama. Veronica da nove anni vive a New York, è fidanzata con Piz da circa un’anno e sta facendo un colloquio di lavoro in uno studio legale. Ma ecco che arriva l’imprevisto che riporta Veronica a casa: Logan è stato accusato di aver ucciso la fidanzata e stella della musica Bonnie DeVille. Il tempo di vedere la notizia al telegiornale e Veronica riceve una chiamata di Logan che la prega di aiutarlo. I due non si sentono da quando Veronica se n’è andata nove anni prima, ma ciononostante Veronica prende il primo aereo e torna di corsa a Neptune. Logan si presenta all’aeroporto in divisa, dal momento che ora è un pilota del JAG. Veronica ritrova anche i suoi amici Wallace e Mac, insieme ad altri amici di scuola che non vede e non sente da anni. Ritrova il suo amatissimo padre, che è sempre investigatore privato alla Mars Investigations. Keith è così felice che la figlia si sia fatta una vita lontano da Neptune che quando le cose per Logan si complicano e Veronica decide di restare per aiutarlo, non fa nulla per nascondere il suo disappunto.

Con la trama mi fermo qui, perchè qualsiasi cosa potrebbe essere uno spoiler. Ci sono un paio di colpi di scena niente male ma il film è più che altro un lungo omaggio a tanti momenti belli ed intensi vissuti nel corso delle tre stagioni, momenti che da fan vengono subito alla memoria, e sono sicura che i più accaniti ricorderanno persino l’episodio e la stagione delle varie citazioni. Non manca qualche simpatico e voluto omaggio a film conosciutissimi e molto amati e qualche cameo per alleggerire i momenti di maggior tensione. Capiamoci, non stiamo parlando di un capolavoro della cinematografia, così come l’intreccio giallo non è niente di complicato, ma per chi, come la sottoscritta, ha amato tantissimo la serie ed era profondamente amareggiata per il finale, questo film rappresenta una bella soddisfazione. E diciamocelo, anche se non ci fossero incassi tali da proseguire con altri futuri film, ce ne faremo una ragione. Io però ve lo dico, Rob si è lasciato una porticina aperta per eventuali seguiti…

Tanto per mitigare ulteriormente la mancanza, sono in arrivo i libri scritti e pubblicati con la Vintage dal 25 marzo, ambientati tutti dopo il finale del film. Veronica is back, bitches!

Veronica Mars – The Movie è disponibile in tutte le piattaforme digitali dal 14 marzo. Voi lo avete già visto? Venite a commentare nel topic! E mi raccomando, tenete d’occhio la home nei prossimi giorni…

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

15 Commenti
Torna su