Da Vinci's Demons

Gli Aperitivi: Da Vinci’s Demons

Nuovo Aperitivo in casa Starz. La première di questa nuova serie in costume è andata in onda ieri sera sulla Fox e noi l’abbiamo già vista per voi, poi non dite che non vi vogliamo bene.

da vinci's demons

LA TRAMA: Siamo nella Firenze medicea del 1477. Sesso e intrighi politici sembrano fare da padroni tanto che la serie si apre con l’omicidio del Duca di Milano per mano del Visconti. La storia ruota attorno ad un venticinquenne Leonardo da Vinci (Tom Riley), ben lontano dall’essere quel genio assoluto (ma pur sempre un genio) che conosciamo. La sua ossessione per il volo è il filo conduttore dell’episodio, tanto che la prima invenzione con cui viene introdotto Leonardo stesso è l’aliante, a cui tuttavia lega il povero assistente, Niccolò Machiavelli (Eros Vlahos). Leonardo è ironico, abile spadaccino, donnaiolo e abituale fruitore d’oppio, il quale lo riporta ad un mondo di oscuri ricordi sepolti nella memoria. Ecco spiegati i “demoni” del titolo. Non è tutto: questi ricordi potrebbero essere qualcosa in più di semplici allucinazioni? La risposta è sì, e la storia diventa ancora più oscura di quanto già non sia; ecco entrare in scena “Il Turco” (Alexander Siddig) e, con lui, la setta dei “Figli di Mitra” con il suo bagaglio di esoterismo e mistero. Setta che coinvolgerebbe niente meno che il Vaticano. E il sesso? Leonardo come vi dicevo è un donnaiolo e si invaghisce dell’unica donna dalla quale dovrebbe star lontano: Lucrezia Donati (Laura Haddock), amante di Lorenzo de Medici (Elliot Cowan). La domanda è: Leonardo usa Lucrezia per arrivare a Lorenzo oppure è la donna ad avere un secondo fine? Questo non ve lo dico, ma vi garantisco che al termine dell’episodio vi sarà tutto estremamente chiaro.

da vinci lucrezia

LA PRIMA IMPRESSIONE: Non si può prescindere dal pensare che questo pilot sia stato scritto, diretto e prodotto da Goyer che, per coloro che non lo conoscessero, è lo sceneggiatore della trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e di Flash Forward, mentre nel 2014 sarà impegnato con Godzilla. La serie è tutt’altro che noiosa ma a volte si ha l’impressione che Goyer abbia puntato molto sulla spettacolarità, fondamentale nei suoi precedenti progetti, a discapito della storia e del lavoro sui personaggi. Questa spettacolarità non è necessariamente un male, sebbene risulti un po’ forzata di tanto in tanto; riguardo la profondità dei personaggi ci sono ancora 7 episodi che spero mi contraddicano. Tolta la Firenze ricostruita in digitale, cosa che si vede clamorosamente ma che per fortuna appare in poche scene di collegamento, le scenografie sono davvero ben costruite e nella scena del mercato si possono addirittura sentire i venditori parlare italiano. Piccola curiosità: si tratta di uno dei set più grandi d’Europa. Le musiche di Bear McCreary (The Walking Dead) sono un altro punto di forza. Incidenti e totalmente pertinenti con le scene. Davvero belle.

IL QUESITO:  La domanda fondamentale a cui ancora non ho dato risposta è: quanto dissacreranno la figura di Leonardo? Quanto sarà fiction, quanto realtà? Che poi è la perplessità che mi venne quando lessi della lavorazione di questa serie qualche tempo fa. Durante la puntata le domande si sono moltiplicate e ciò credo sia un bene, in quanto la puntata introduttiva deve mettere curiosità. Le condivido con voi e, se volete, ditemi cosa ne pensate dopo aver visto la puntata. 1) Leonardo e Lucrezia: continueranno ad usarsi vicendevolmente e inconsapevolmente o il personaggio di Lucrezia evolverà? Indubbiamente la donna è un personaggio complesso e avrà un ruolo fondamentale nella storia, sceglierà se stare dalla parte di Lorenzo o da quella di Leonardo?  2) “I Figli di Mitra” acquisiranno sempre più potere politico, plageranno la mente di Leonardo o gli forniranno le risposte su sua madre e sulla sua infanzia? 3) La carta del Sacrificio che simboleggia la sospensione tra la vita e la morte, è un presagio per il futuro?

da vinci's demonsIL VERDETTO: Prima di vedere la puntata avevo solo una domanda che mi girava costantemente in testa: davvero hanno messo Leonardo nelle mani dello sceneggiatore di Batman e Godzilla, per quanto bravo? So di essere prevenuta ma la domanda mi è frullata in testa tutto il tempo. Poi ho visto la puntata. Su alcuni aspetti devo ricredermi: gli attori sono bravi, la recitazione è buona (anche se Leonardo mi ha ricordato molto sia Sherlock Holmes che Iron Man – esclusa l’armatura ovviamente! – per caso a Riley piace Robert Downey Jr? Non nego che ogni tanto quasi mi aspettavo che Leonardo prendesse il volo come Tony Stark,visto il livello di spettacolarità di cui parlavamo prima, e secondo me prima o poi Goyer ci tirerà fuori dal cilindro qualcosa di simile; ovviamente spero vivamente che ciò non succeda. Le scenografie, i costumi e le musiche mi sono davvero sembrati i punti di forza dello show. Sicuramente è una serie tv che va presa con beneficio del dubbio e da guardare come serie tv e nient’altro, senza cercare troppa attinenza alla realtà nonostante, è giusto dirlo, ci siano punti storici concordanti, specialmente nella biografia di Leonardo. Mi ha ricordato molto The Tudors e credo che una possibilità sia giusto dargliela anche solo per ricredersi e deriderla quando spunterà Iron Man… ops, Leonardo da Vinci in volo.

Se la serie dovesse piacervi, vi segnalo Da Vinci’s Demons: Citizens of Florenz, un’applicazione per Iphone e Ipad molto carina, creata da Starz. Se guardate la puntata con l’applicazione aperta, non necessariamente in diretta, e cliccate su “Sync Now”, il dispositivo, basandosi sulla traccia audio, vi mostrerà degli extra e delle curiosità riguardo al punto specifico dell’episodio o su alcuni oggetti chiave. Inoltre potete trovare una galleria foto e video e vedere Firenze con gli occhi di un personaggio. Unica pecca: si trova sull’App Store americano quindi vi servirà un account statunitense.

Da Vinci’s Demons va in onda ogni venerdì su Starz per un totale di 8 episodi, i sottotitoli a breve sul nostro sito.

Aspetto i vostri commenti.

The following two tabs change content below.

Marta2706

Ultimi post di Marta2706 (vedi tutti)

47 Commenti
Torna su