ABC

Lo Strillone (23-30/08): rinnovato American Dad, trailer di Homeland, Downton Abbey e Star Wars Rebels

Lo Strillone Settimanale è la rubrica estiva di ItaSA Blog che ogni lunedì vi tiene sul pezzo con le notizie più calde della settimana precedente. Questi i temi dal 23 al 30 agosto.

  • Iniziamo con un rinnovo animato: prima ancora della première dell’undicesima stagione, spostatasi su TBS l’anno scorso dopo 9 stagioni prodotte da FOX, American Dad ha ricevuto il rinnovo per due altre stagioni. La comedy animata avrà quindi altri quarantaquattro episodi; oltre a quelli della stagione imminente se ne aggiungono ventidue nella dodicesima e ventitré nella tredicesima. Fonte: Deadline
  • USA Network ha cancellato Complications. La serie si conclude con una sola stagione all’attivo. Fonte: Deadline
  • Amazon ha ordinato la serie tratta dal film del 1999, Galaxy Quest. Non è chiaro al momento se questa continuerà la storia originale, riprendendo o meno membri del cast originale, o se ci sarà un reboot completo. Robert Gordon, che scrisse lo script del film Galaxy Quest, scriverà anche il pilot e sarà il produttore esecutivo della serie, insieme al regista Dean Parisot, oltre a Mark Johnson e Melissa Bernstein. Fonte: TVLine
  • Hulu ha ordinato una seconda stagione della comedy Difficult People. L’ordine comprende dieci episodi, due in più quindi rispetto alla prima stagione. La serie è prodotta da Amy Poehler (Parks and Recreations) e da Dave Becky (Louie). Fonte: Variety
  • Katherine Heigl sarà la protagonista del nuovo legal drama Doubt. Lo show, prodotto da CBS TV Studios e Timberman/Beverly Prods, si concentra su Sadie Ellis (Heigl), l’avvocato di un prestigioso studio legale rimasta coinvolta sentimentalmente con uno dei suoi clienti, Billy, che potrebbe o meno essere colpevole di un crimine brutale. CBS ha quindi dato una nuova chance alla serie, dando ordine per un nuovo pilot. Il cast è rimasto simile, con la sola differenza di chi interpreterà i due protagonisti. Il cast è composto da Laverne Cox, Dule Hill, Dreama Walker, Elliott Gould, Kobi Libii e un mister X che interpreterà Billy. Ritorna anche il regista Adam Bernstein, che ha diretto il pilot scartato. Violett Beane interpreterà Jesse Quick in Flash, una studentessa universitaria brillante ed eccentrica. Sarà coinvolta nella battaglia tra Flash e il suo principale avversario nella seconda stagione, Zoom (ancora senza volto) e sarà presente in più episodi. Nei fumetti, Quick è l’alter-ego di Jesse Chambers, un’eroina con i poteri della supervelocità, figlia degli eroi della Golden Age Johnny Quick e Liberty Belle. Demore Barnes interpreterà Henry Hewitt, noto ai lettori di Firestorm anche come Tokamak. Uno scienziato affascinante ma arrogante, Henry è stato colpito dalla stessa esplosione dell’acceleratore di particelle che ha trasformato Barry (Grant Gustin) in Flash. Quando Caitlin Snow (Danielle Panabaker) gli offre un posto nei S.T.A.R. Labs, Henry ha la possibilità di mettere in atto il suo destino come potente metaumano. Non è tutto! Malese Jow riprenderà il personaggio di Linda Park. La rivedremo come un’amica e collega di Iris West (Candice Patton) al Central Picture News, ha anticipato la produttrice esecutiva Gabrielle Stanton, aggiungendo che la sua relazione passata con Barry metterà sia Iris sia Flash in pericolo.  Matthew Willig (ex OT nella NFL) interpreterà l’inumano Lash nella terza stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. Creato da Charles Soule e Joe Maduiera, Lash è una forza spaventosa nel mondo degli Inumani. Il personaggio ha l’abilità di manipolare l’energia creando potenti fruste e il compito di giudicare quale dei nuovi Inumani sia meritevole dei poteri. Dalla sinossi scopriamo altri personaggi. L’attrice Constance Zimmer sarà la leader della ATCU (Advanced Threat Containment Unit) e Banks (Andrew Howard il suo partner) in più sarà presente il nuovo Inumano Joey (Juan Pablo Raba), che sta lottando per sfruttare al meglio le sue nuove capacità. La serie ritornerà sul canale ABC il 29 settembre. Fonti: Deadline; ComicsAlliance; ComicBookResources
  • L’attrice Brenda Strong (Desperate Housewives, Dallas) è entrata a far parte del cast della terza stagione di The 100. Il suo ruolo sarà quello della Regina Nia della Nazione dei Ghiacci. Il suo personaggio era già stato citato nella seconda stagione, ma non c’è stato modo di vederla. Con la terza stagione, il suo personaggio acquisterà spessore. La Regina Nia è descritta come saggia e spietata, “ha fatto quello che ha dovuto per mantenere il potere, anche a costo di mettere in pericolo le persone a lei più care”. Suona familiare? Passiamo a Scandal: Mia Maestro (The Strain, Alias), si aggiunge come recurring al cast della quinta stagione della serie. Ad oggi il suo ruolo non è però stato svelato. La casa di produzione di Shonda Rhymes non si ferma. Dopo dottori, “risolutori”, avvocati e investigatori antifrode sembra arrivato il momento delle suore. È arrivata la notizia che sono al lavoro su un pilot per ABC: seguirà un gruppo di suore cattoliche che lottano per la chiusura del loro convento nel Bronx. Come se non bastasse arrivano tre novizie che minacciano di svelare un segreto celato a lungo. Sul fronte Netflix, Orange Is The New Black aggiunge al cast Brad William Henke (Fury), Mike Houston (Inside Amy Schumer) e Kelly Karbacz (Do No Harm, Law & Order: SVU) come recurring nella quarta stagione. Jim Belushi è stato scritturato per il pilot di Urban Cowboy, adattamento televisivo del film di John Travolta degli anni ’80. Fonti: EW; Deadline; TVLine; Variety; Variety (2);
  • Mary Lynn Rajskub, celebre per aver interpretato il ruolo di Chloe O’Brian in 24, parteciperà alla terza stagione di Brooklyn Nine-Nine in qualità di guest star. Interpreterà Genieve, la proprietaria di una galleria d’arte di successo, oltre che la possibile anima gemella di Charles Boyle. Molly Gordon sarà la protagonista della serie prodotta da TNT Animal Kingdom. Adattamento dell’omonimo film del 2010, racconterà le vicende Joshua, un ragazzo di 17 anni, figlio di un boss mafioso della California. Nel ruolo dei protagonisti troviamo Finn Cole (Peaky Blinders) e Molly Gordon ovvero la bambina, ormai cresciuta, di Io Sono Sam. La star dell’NBA Shaquille O’Neal sarà la guest star nella seconda stagione di Fresh Off the Boat, comparirà nel terzo episodio ma non ci sono dettagli sul suo ruolo. Fonte: TVLine; TheWrap; TVLine
  • Maria Bello si aggiunge al cast della serie Amazon The Trial, insieme a William Hurt e Billy Bob Thornton. La serie, un legal drama diretto da David E. Kelley (The Practice), tratta di un avvocato (Thornton) che cade nell’alcolismo, sentendosi in colpa per la sconfitta in un caso di omicidio. Questo gli fa perdere la moglie (Bello) e il lavoro, mettendosi contro il suo ex socio in affari. Fonti: Variety; TVLine
  • E terminiamo con qualche trailer. Iniziamo con Homeland.

  • Downton Abbey che ritornerà il 20 settembre:

 

  • E la preview di Star Wars Rebels, di ritorno il 14 ottobre.

 

Per questa settimana è tutto, a questo link troverete le news della scorsa settimana. Alla prossima!

The following two tabs change content below.

Silvia Speranza

Edel Jungfrau sul forum
Traduttrice/dialoghista per professione, blogger appassionata di makeup e serie TV. Più di ogni cosa, preferisco le serie drammatiche e i period drama: più sono cruente e sconvolgenti e più mi piacciono, ma datemi un manzo vichingo con la barba e farete di me una bimba felice. Blogger dal 2012, spietata correttorA di bozze dal 2014 e traduttrice dal 2015, amo Italiansubs come una seconda famiglia e odio in maniera viscerale la parola "disturbante". Non esiste, deal with it.
Clicca per lasciare un commento
Torna su