ABC

Previously on Marvel’s Agents of SHIELD season 2

Ieri sera è tornato lo SHIELD dopo una lunga pausa (a proposito, grazie ABC per la Carter, il prossimo anno di nuovo) per cui vediamo insieme dove eravamo rimasti.

HENRY SIMMONSFitz: non se la passa bene, nel finale della prima stagione è rimasto alcuni minuti senza ossigeno prima di venire salvato da Fury. Il suo cervello non ha ancora ripreso del tutto a funzionare, ha difficoltà nel linguaggio e, cosa più grave, parla con una Simmons immaginaria. Nel corso degli episodi però riacquista un po’ di fiducia in se stesso e nella squadra anche grazie all’arrivo di Mac. Il ritorno di Jemma non ha facilitato le cose perché Fitz, che le ha confessato i suoi sentimenti, si sente non corrisposto e abbandonato.

Jemma: si sente in colpa per quello che è successo a Fitz così, con la scusa della missione da infiltrata tra le file dell’Hydra, si allontana dalla squadra. Il suo rientro non è dei più felici; pur cercando di ritrovare una stabilità nel suo rapporto con Fitz, il ragazzo non è pronto a tornare amici come prima, per cui le cose si fanno un po’ complicate con momenti di imbarazzo.

Coulson: sta cercando di rimettere insieme i pezzi dell’organizzazione di cui ora è a capo. Con l’aiuto della May, cerca anche di reclutare nuovi Agenti prima che questi passino all’Hydra. Come se non bastasse, lui ha queste visioni su strani simboli che lo rendono estremamente preoccupato e pronto a tutto pur di non costituire un pericolo, visto che le visioni sono sempre più frequenti e fuori controllo.

Bobbi_Morse_promo_2May: cerca di aiutare Coulson nella gestione dell’organizzazione. Ora è anche il supervisore dell’addestramento di Skye: le due ragazze hanno trovato un buon equilibrio e lei ha aiutato Skye a superare la rabbia e la delusione per il tradimento di Ward.

Skye: gli inizi non sono dei migliori, si sente sempre messa un po’ in disparte, ora che Coulson è a capo dello SHIELD. E’ ancora ferita per il doppiogioco di Ward ma, grazie alla supervisione della May, riacquista forza di volontà e si trasforma in un ottimo agente. Inoltre da quando è stata salvata dal siero alieno ha delle visioni a cui cerca disperatamente di dare spiegazioni. Nel corso della stagione farà anche la conoscenza con il padre Cal, un pazzo con cui lei non vorrebbe avere niente a che fare. Nel midseason finale scopriamo finalmente il senso delle sue visioni: toccando l’Obelisco diventa una Inumana come Raina.

Ward: il suo doppiogioco gli è costato caro, viene tenuto prigioniero nei sotterranei della nuova sede dello SHIELD. Nei primi tempi cerca anche di suicidarsi ma è anche pronto a fornire a Coulson tutte le informazioni sull’Hydra: l’unica richiesta è che sia Skye ad interrogarlo. La sua occasione arriva ma non va come sperato, Skye è arrabbiata e dice di odiarlo. Quando Coulson fa un patto con il Senatore Ward per riabilitare l’immagine dell’agenzia, Ward ha l’occasione di un violento faccia a faccia che finisce nel modo peggiore, con la morte del fratello e dei suoi genitori. Al momento Ward è in fuga dopo aver mantenuto la promessa fatta al padre di Skye di farle conoscere la figlia.

HunterSeason2Nel corso di questa prima parte di stagione, sono arrivati gli agenti Al MacKenzie, Lance Hunter e Bobbi Morse. Il primo è un abile meccanico e viene arruolato da Coulson per aiutarli a ricostruire l’organizzazione e diventa un amico e confidente per Fitz. Lance è l’ex marito di Bobbi e dopo il disastroso divorzio è diventato un mercenario: viene arruolato da Coulson dopo un’operazione in cui incrocia i suoi agenti, operazione che costa la vita ai due colleghi di Lance. Bobbi viene arruolata da Coulson come supporto all’infiltrazione della Simmons nelle file dell’Hydra e al termine della missione viene invitata ad unirsi al team con grande sorpresa dell’ex marito, con cui lentamente sembra rinascere un rapporto più che civile. Purtroppo nel finale di midseason abbiamo detto addio all’Agente Triplett, ucciso in qualche modo dall’Obelisco che lo ha trasformato in pietra, mentre cercava di aiutare Skye.

Cosa vi aspettate da questa seconda parte di stagione? Vi è mancata la serie? Fatecelo sapere con un commento!

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Torna su