Eventi

Comic-Con 2015: Outlander

Anche Outlander era presente al Comic-Con di San Diego con un panel che è stato molto seguito e apprezzato. Vediamo chi c’era e cosa è stato detto.

Il panel di Outlander è stato pieno di divertimento (gag, doppi sensi, drinking game) e di notizie sulla prossima stagione e sui libri. Presenti sul palco i due attori protagonisti Caitriona Balfe e Sam Heughan, i produttori esecutivi Ronald D. Moore e Maril Davis, la scrittrice dei libri Diana Gabaldon.

Anche qui, come per Game of Thrones, è presente la spinosa questione dell’adattamento e della trasposizione. Cambiamenti ci sono stati e cambiamenti ci saranno; la Gabaldon si rende conto che sono necessari e ha contribuito attivamente per fare in modo che non fossero troppo traumatici. La prima stagione è stata caratterizzata da una storyline abbastanza lineare e di semplice comprensione. La seconda sarà completamente diversa: più politica e più intrighi, una nuova location (Parigi) e una ribellione giacobita da provare a fermare. Moore non vede l’ora di girare la fatidica battaglia di Culloden però tale evento non sarà presente nella seconda stagione. Probabilmente il fatto di essersi assestati su 13 episodi a stagione ha contribuito a non includere Culloden nella seconda, in onda nel 2016 (quindi non aspettatevi nulla per quest’anno, purtroppo).

Heughan e BalfeDopo queste prime informazioni si è passati al drinking game: tutti i 5 partecipanti al panel dovevano leggere una frase (tutta la serie di frasi è stata inviata dai fans della serie) e ripeterla senza ridere o sorridere. Chi falliva, doveva bere un bicchiere di tipico whiskey scozzese: “casualmente”, infatti, durante il panel, ne è apparsa una bottiglia. Se la sono cavata tutti abbastanza bene, tranne la Balfe che non riusciva a smettere di ridere tra le frasi dette da lei e quelle dette dagli altri. Fun Fact: fra le frasi date alla Balfe c’è stata pure: “You know nothing, Jamie Fraser”.

La Gabaldon ha dichiarato che difficilmente farà un cameo anche nella seconda stagione per due motivi: è impegnata a scrivere i libri (anche questa saga non è ancora conclusa sulla carta) e sarà impegnata a scrivere la sceneggiatura di uno degli episodi che vedremo nel 2016. Si è divertita molto a lavorare alla sceneggiatura e, con l’aiuto di Moore e del team di sceneggiatori, pensa che ne verrà fuori qualcosa di molto buono. La Balfe si ritroverà a lavorare con tantissimi attori affascinanti oltre a Heughan; ha detto chiaramente che è veramente “difficile” lavorare in queste condizioni. Nel mentre Heughan faceva le tipiche facce interpretabili con: “Uffa, lei è mia”. Maril Davis si è soffermata sulle scelte di casting per la prossima stagione: secondo lei, tutti gli attori e le attrici che vedremo sono perfetti per i ruoli a loro assegnati. Ritiene, quindi, di aver integrato bene il cast già presente per la prima stagione, mettendo a disposizione dei due protagonisti delle persone veramente capaci. Quindi, Moore ha rivelato la data di uscita dei DVD: 29 settembre, mostrando in anteprima come sarà il prodotto. Nel cofanetto saranno presenti blooper e gag reel, un montaggio completamente diverso dell’episodio 9 – quello narrato dal punto di vista di Jamie – e ovviamente le scene tagliate. Qua sotto un estratto dai gag reel.

Se avete visto il video, avrete notato sicuramente che la Balfe ha ricevuto parecchi colpi, in particolare quello in testa mentre cavalcava e il colpo di spada di Heughan. La moderatrice ci ha scherzato sopra, facendo appunto notare il colpo alla testa, e Heughan se n’è uscito con la frase “E con la mia spada”. Doppio senso che ha suscitato ilarità generale e, credo, un pochino di imbarazzo ai due protagonisti, che comunque sono apparsi molto affiatati. Seguono altri doppi sensi che vi lascio scoprire da soli, non solo fra i due protagonisti.

La parola è poi tornata alla Gabaldon per rispondere a una domanda della moderatrice riguardante la fine della saga e l’uscita del prossimo libro. L’autrice ha dichiarato di aver già scritto il finale 15 anni fa; Moore e Heughan sono i due fortunati che hanno avuto modo di leggerlo, quindi solo 3 persone sanno come finisce la saga. Infine si è passati alle domande dei fan presenti al panel. Non vi anticipo nulla a riguardo, vi dico solamente: guardate il video intero del panel. Lo trovate qui sotto.

Fonte: Collider

The following two tabs change content below.

Marco Quargentan

Itasiano da ottobre 2008 grazie ad House MD e Lost. Blogger e Moderatore da giugno 2013 grazie a Game of Thrones, Traduttore da giugno 2015. Informatico di "professione", sassofonista per caso, appassionato di basket, player spasmodico della serie Legend of Zelda, lettore compulsivo di JRR Tolkien e GRR Martin (entrambi before it was cool), drogato seriale. Non chiedetemi la mia serie preferita, non saprei scegliere fra quelle che adoro.
2 Commenti
Torna su