FX

FX rinnova la programmazione nel 2013

Due nuovi drama e tre nuove comedy dall’emittente di Sons of Anarchy, Justified e Louie.

Il prossimo 30 gennaio sarà il giorno dell’esordio della nuova serie targata FX, The Americans. Ambientata negli anni ’80 in una tranquilla cittadina americana, è la storia di una coppia di agenti sovietici addestrati dal KGB con cellule dormienti. Nel cast Matthew Rhys (Brothers & Sisters), Keri Russell (Felicity) e Noah Emmerich (White Collar). La serie è affidata a Graham Yost, già creatore di Justified e, prima ancora, nella squadra che ha prodotto The Pacific e Band of Brothers.

Un altro nuovo drama seguirà più avanti, presumibilmente in estate: l’emittente ha già ordinato 3 piloti e al momento quello più quotato è The Bridge, l’adattamento di un format scandinavo in cui l’omicidio di un noto politico avviene al confine fra Danimarca e Svezia, costringendo due squadre di detective diverse a lavorare sul medesimo caso. Nell’adattamento americano, che vede protagonista la bellissima Diane Kruger, l’omicidio è al confine fra Stati Uniti e Messico.

Più indietro la serie realizzata da Guillermo del Toro e Carlton Cuse (sì, lui), The Strain, centrata su un’infezione di un virus-vampiro che colpisce anche il protagonista, un medico del CDC. La serie è adattata da una trilogia di grande successo firmata da Chuck Hogan. L’ultimo pilota in lizza è Tyrant, dai produttori esecutivi di Homeland, e di cui è in effetti il rovesciamento: una ignara famiglia americana resta incastrata nei meccanismi di un turbolento stato mediorientale di cui è ospite. Sembra che entrambe le serie possano esordire più avanti, forse nel 2014.

E infine le comedy: con la pausa di Louie quest’anno, saranno tre le nuove comedy presentate nel corso della stagione. Quella che al momento sembra la più interessante, e il cui pilota è stato ordinato tempo addietro, è Chosen, la storia di un rapper che riceve l’ispirazione e cerca il successo musicale come se fosse una missione spirituale. Scritta da uno sceneggiatore esordiente, è sostenuto da Danny McBride, protagonista della comedy HBO Eastbound&Down.

Fonte: Deadline

The following two tabs change content below.
7 Commenti
Torna su