Crossbones

Hugh Laurie torna in tv, ahrrr!

Dopo otto stagioni di duro lavoro, il Dr. House ha deciso di andare in pensione definitivamente. Si pensava così che anche il suo alter ego Hugh Laurie si sarebbe preso una pausa, ma forse abbiamo pensato male.

BlackbeardFin da prima della conclusione della serie del medico zoppo, eravamo a conoscenza del desiderio da parte di Hugh Laurie di ritirarsi per qualche tempo e tornare nella sua amata Inghilterra. Una volta saputo della conclusione della serie targata FOX eravamo piuttosto sicuri che questo sarebbe avvenuto. Non è detto che molti di noi non abbiano preso un granchio.

Le ultime notizie trapelate riportano infatti che Hugh Laurie sarebbe in trattative per partecipare, con un ruolo da protagonista, ad una prossima serie NBC: Crossbones.

Che cos’è Crossbones? E’ una serie prevista in onda in mid-season nel 2013 sulla rete del pavone, della quale sono stati ordinati 10 episodi lo scorso maggio, “straight to series”, cioè direttamente senza passare per il processo della presentazione del pilot (un analogo caso è successo recentemente con la prossima comedy di Michael J. Fox sempre per NBC).

Creatore della serie è quel Neil Cross padre di Luther, mentre alla produzione troviamo anche Walter Parkes e Laurie MacDonald produttori di numerose pellicole di Hollywood. Il nuovo drama è tratto dal libro The Republic of Pirates di Colin Woodard.
Un breve accenno alla trama per chi non ne avesse mai sentito parlare:

La storia è collocata nel 1715, periodo di punta delle scorribande dei pirati. Ambientata presso New Providence, isola delle Bahamas, si narrano le vicende del terribile Edward Teach, conosciuto come il pirata Barbanera (Blackbeard), al comando di una serie di ladri e canaglie di ogni tipo. Per ottenere il controllo di questo “paradiso perduto” (che minaccia non poco anche il commercio internazionale), un assassino altamente qualificato di nome Tom Lowe viene inviato per far fuori il terribile pirata. Ma Lowe scoprirà che la cosa non è così semplice come aveva previsto.

Hugh Laurie3Hugh Laurie, in tutto questo, sembra essere stato contattato proprio per rappresentare il cattivone Blackbeard; tra l’altro l’attore avrebbe finalmente la possibilità di utilizzare il suo accento inglese invece di doverlo mascherare da quello americano così come era ormai abituato a fare in House. Per chi volesse vedere Laurie in altri panni è invece invitato al cinema (era in contatto anche per partecipare al nuovo remake di Robocop, ma le negoziazioni non sono andate a buon fine) il prossimo 6 dicembre (negli U.S.A. è uscito il 5 ottobre) quando uscirà Scusa, mi piace tuo padre – in originale The Oranges – commedia presentata al Toronto Film Festival nel settembre del 2011. La protagonista che fara’ compagnia all’attore britannico, per chi fosse interessato, è la Leighton Meester di Gossip Girl.

Fonte: Deadline

 

The following two tabs change content below.

bisky_89

Filmmaker wannabe per professione e Nerd per passione. Cinema e serie TV sono il mio mondo. Serie e pilot visti hanno raggiunto numeri imbarazzanti. Aggiungete alla lista: basket, videogiochi, informatica e altro ancora. Presente su ItaSa dal lontano 2007 e si dice sia uno dei Blogger originali. Se pronunciate tre volte Back To The Future/Ritorno al Futuro, appaio io. Come Beetlejuice.
21 Commenti
Torna su