Constantine

Lo Strillone (12/02): House of Cards fa capolino per 20 minuti, Constantine cambia tutto?

Lo Strillone è la rubrica di ItaSA Blog che ogni giorno vi tiene sul pezzo con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di mercoledì 11 febbraio.

  • A Washington, si sa, c’è sempre il rischio di una fuga di informazioni. Ed è quello che ha riportato anche l’account Twitter di House of Cards dopo che ieri, per una ventina di minuti, è stata resa disponibile sul servizio di streaming online tutta la terza stagione del drama con Kevin Spacey. Un portavoce di Netflix ha dichiarato che si è trattato di un problema tecnico e che la stagione verrà rilasciata, come da programma, il 27 febbraio. Fonte: variety.com

  • Constantine cambia nome e canale? Secondo Cinelink lo show in onda su NBC potrebbe essere spostato sul canale Syfy (che fa parte dello stesso gruppo di NBC) e cambiare nome in Hellblazer, per avvicinare maggiormente i fan del fumetto alla serie. Il passaggio su un canale cable potrebbe permettere quello sviluppo più horror e dark richiesto da molti, visto che su un canale broadcast vi sono delle limitazioni, artistiche e non, che invece non sono presenti sui canali a pagamento (i nudi di Game of Thrones o l’horror di American Horror Story, ad esempio). Ne sapremo di più dopo il finale della prima stagione, in onda il 13 febbraio. Fonte: zap2it.com  
  • Nella terza stagione di The Americans (FX) vedremo tornare Margo Martindale (The Millers) nei panni Claudia, l’ex contatto del KGB per i coniugi Jennings. In un arco di tre episodi di Once Upon a Time sarà invece presente Agnes Bruckner (The Anna Nicole Story), anche se da parte di ABC c’è il massimo riserbo per quanto riguarda ruolo e puntata di apparizione. Katheryn Winnick (Vikings, Nikita) sbarca su CBS come guest star di Person of Interest; sarà una una cacciatrice di taglie e comparirà nel diciottesimo episodio dell’attuale stagione. Al cast della quinta stagione di Teen Wolf (MTV) va infine ad aggiungersi Cody Christian (Pretty Little Liars). Fonti: tvline.com, hollywoodreporter.com, tvline.com, mtv.com
  • In questo periodo non possono certo mancare le notizie di casting per i nuovi pilot. E allora segnaliamo che Laverne Cox (Orange Is the New Black) sarà la coprotagonista del legal Doubt (CBS), nel ruolo di un avvocato transgender tanto competitivo quanto sensibile. Sempre in casa CBS, ma sul fronte comedy, si segnala che Betsy Brand (Breaking Bad) sarà la protagonista femminile di Life in Pieces, una madre sopraffatta dal ritmo con cui crescono i suoi figli. In un’altra comedy di CBS, Joe Time, sbarcano invece Duane Martin (Real Husbands of Hollywood) e Eric Petersen (Kristie), rispettivamente nei panni di Theodore e Scott, vicino e fratello del protagonista Joe. Fonti: thewrap.com, deadline.com, deadline.com
  • Chiudiamo con Skyler Samuels (The Nine Lives of Chloe King, American Horror Story: Freak Show), che sarà series regular del progetto comedy-horror di Fox Scream Queens, e Jon Turteltaub (Jericho, Harper’s Island), che è stato scelto per dirigere e produrre il pilot della comedy Rush Hour (CBS). Fonte: variety.com, deadline.com

Non siete ancora sazi di notizie? Leggetevi lo Strillone di ieri! Appuntamento a domani.

The following two tabs change content below.

Bettaro

Nerd e fisico, ma più simpatico di quelli di TBBT. Marvel fan, Star Wars fan, Halo fan. Stregato da Arrested Development e Life on Mars. Su ItaSA Blog dal 2012, sono dietro a ogni pessima decisione editoriale.
1 Commento
Torna su