BBC America

Comic-Con 2014: Orphan Black

I nostri cloni preferiti ci deliziano con curiosità sul cast, ma nessun grande spoiler per la prossima stagione.

Non è sempre possibile per uno show portare tutto il cast al Comic-Con di San Diego. Ci sono problemi di spazio, di impegni degli attori e così via. Orphan Black, ovviamente, non ha questo problema, grazie all’incredibile e poliedrica performance di Tatiana Maslany (Sarah Manning e le sue sorelle). Insieme a lei, erano presenti al panel il creatore della serie Graeme Manson, il co-creatore John Fawcett, Ari Millen (Mark), Kristian Bruun (Donnie Hendrix), Maria Doyle Kennedy (Siobhan Sadler), Dylan Bruce (Paul Dierden) e Jordan Gavaris (Felix Dawkins).

Nonostante la serie sia snobbata dai comitati di organizzazione dei premi più conosciuti, Orphan Black ha saputo ritagliarsi il suo spazio, a convincere la critica del suo valore e a guadagnarsi una solida fanbase, la quale ha dimostrato l’affetto per il cast e in particolare per Tatiana Maslany riempiendo la sala (dalla quale sono rimasti fuori in molti). All’attrice è stato conferito un premio come “Best Actress in the World” da parte del CloneClub e le sono state regalate una serie di matriosche raffiguranti i suoi personaggi.

OrphanBlackSDCC2014c

Come già accennato, non ci sono stati grandi spoiler, probabilmente anche per il fatto che la serie è terminata da poco e siamo ancora nella fase di scrittura. I creatori hanno accennato, però, che vorrebbero portare in scena la mamma di Alison e vedere il ritorno di Jesse (Patrick J. Adams, protagonista di Suits, il quale si considera un grandissimo fan della serie). Tatiana vorrebbe anche rivedere Tony e ha affermato che le piacerebbe vedere l’evoluzione della relazione che Felix ha con il personaggio. L’intero cast ha voluto anche sottolineare quanto sia importante portare in televisione questi temi. Una fan dal pubblico ha voluto condividere con i presenti l’effetto che la serie ha avuto sulla sua vita. Dopo aver cominciato a guardare Orphan Black, la ragazza è riuscita a fare coming out con la famiglia e a riconciliarsi con essa. Tatiana si è commossa e Jordan Gavaris le ha detto che il messaggio dello show è che non bisogna ridurre le persone a una loro caratteristica (sia essa l’orientamento sessuale, il genere o se sono fan o meno di Game of Thrones), una cosa che purtroppo nella vita reale succede fin troppo spesso.

I creatori affermano di essere “pronti ad esplorare tutte le opzioni” e la cosa non ci stupisce, considerando il numero di colpi di scena e cambi di rotta a cui abbiamo assistito. Potremmo vedere di nuovo Beth Childs, scoprire il suo passato e svelare altri misteri circa la sua vita. Un po’ come in questa stagione hanno fatto con Donnie, trasformando il suo personaggio da ignaro tirapiedi al servizio della DYAD a uomo deciso, consapevole e forse anche un po’ folle (qualità che lo lega ancora di più a Alison). Nel DVD della seconda stagione ci saranno delle scene extra con Donnie che ne mettono in mostra le nuove qualità.

OrphanBlackSDCC2014

Per quanto riguarda il personaggio di Mark, soggetto del progetto Castore, i creatori hanno rivelato che inizialmente doveva morire e che sarebbe stato Paul ad ucciderlo. Ora ad Ari Millen tocca il compito di fare quello che la Maslany fa ormai da due anni. Ovviamente, l’attore sa ancora molto poco di quello che l’aspetta, ma si è detto molto emozionato e conta sul supporto e aiuto della sua co-star. L’attrice ha rivelato di immedesimarsi in un modo o nell’altro con tutti i personaggi che interpreta, e che ogni volta che deve calarsi nel ruolo di uno dei cloni si aiuta ascoltando la musica che secondo lei ascolterebbe quel personaggio. Tatiana ha rivelato di identificarsi molto con Cosima, ma che in generale adora tutti i cloni, e soprattutto che non crede che Rachel sia veramente cattiva.

Pensate che Ari Millen sia in grado di interpretare la controparte maschile del progetto Leda?
Cosa vorreste vedere e cosa vi aspettate dalla terza stagione?
Non so voi, ma io non vedo l’ora che arrivi la primavera 2015!

Fonti: Entertainment WeeklySpoilerTV

The following two tabs change content below.

Kikka.Muse

Ultimi post di Kikka.Muse (vedi tutti)

3 Commenti
Torna su