Dark Matter

Comic-Con 2016: Dark Matter

Giovedì al Comic-Con è stato anche ospitato il secondo panel per la serie Dark Matter di Syfy, di cui stanno andando in onda le puntate della seconda stagione, vediamo cos’hanno anticipato sul resto della stagione.

darkmatter2

Presenti al panel gli attori Antony Lemke, Melissa O’Neil, Jodelle Ferland, Alex Mallari Jr la new entry Melanie Liburd e lo sceneggiatore Jay Firestone.

Dopo un video saluto da parte dell’attore Roger Cross (che non ha potuto partecipare all’evento), i moderatori Ajay Fray e Teddy Wilson hanno iniziato a fare quattro chiacchiere con il cast, cosa che ha anche mostrato un lato simpatico di Mallari Jr e Melissa O’Neil, molto diversi rispetto ai loro personaggi, sempre rigidi e poco inclini al divertimento.

La O’Neil ha anticipato che il suo personaggio in questa stagione sarà diviso tra l’essere un buon leader e il riuscire a manipolare tutti pur di raggiungere uno scopo più grande. Ha spiegato che Due dovrà cercare la complicità e la fiducia del resto della squadra, una bella sfida per il suo personaggio. Antony Lemke invece ha manifestato la sua volontà di vedere il suo personaggio, Tre, un po’ più divertente e finalmente più se stesso, ed ha anticipato che potrebbe arrivare una svolta verso il finale di stagione.

Jodelle Ferland ha affermato che il suo personaggio, Cinque, si sente finalmente parte della squadra, nonostante la giovane età e nonostante il fatto che lei non fosse mai stata parte del gruppo della Raza. In questa nuova stagione, abbiamo già avuto modo di vedere che Cinque sta cambiando, è più tosta e più sicura di se stessa, e l’attrice ha ammesso che è molto contenta della direzione presa dal suo personaggio anche se ha spiegato che Cinque si sente tradita da Sei, e che questo potrebbe essere un problema tra loro. L’attrice ha anche raccontato che durante la lettura dello script del terzo episodio era preoccupata per il suo personaggio e allo stesso tempo che si è divertita molto a girare quella puntata (Cinque in fuga da Due, Tre e Quattro che riacquistano i ricordi e tornano cattivi).

Melanie Liburd ha fatto sapere che si è trovata bene sin dal primo momento, anche se la sua prima scena prevedeva che rimanesse in biancheria intima, affrontasse una lotta e venisse spruzzata con del ghiaccio secco. Ha poi fatto sapere che è molto entusiasta del suo personaggio Nyx e ha anticipato che il sesto episodio sarà dedicato alla sua storia e che conosceremo meglio il suo passato. L’attrice ha anche ammesso di amare molto interagire con gli spettatori su Twitter durante la diretta.

È stato chiesto a Firestone quale sia stata la sfida più grossa per portare la serie sullo schermo, e la sua risposta è stata: la navicella Raza. Ha raccontato che solo Syfy ha avuto fiducia nel progetto, mentre tutti gli altri network dopo aver sentito parlare di navicella perdevano interesse.

Una delle domande migliori dal pubblico è stata quella in cui è stato chiesto agli attori come ci si sente a rappresentare un cast multirazziale, Lemke ha chiarito che è stato possibile grazie ai piani alti e Firestone ha spiegato che hanno cercato il modo migliore per rappresentare i personaggi del fumetto, senza escludere nessuna opzione, nessuno immaginerebbe più Five come un ragazzino, così come è nei fumetti, per esempio.

Per finire, è stato mostrato un filmato di bloopers della seconda stagione, in cui è abbastanza ovvio che il cast si diverte parecchio sul set, specialmente grazie a Roger Cross che fa il buffone, Mallari Jr che si improvvisa ballerino e l O’Neil e Zoie Palmer che a volte devono ripetere le scene perchè scoppiano a ridere, coinvolgendo il resto del cast.

Anche per questo panel è tutto, se volete farvi due risate e vedere il panel completo lo trovate qui

fonte tvequals.com

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Clicca per lasciare un commento
Torna su