Eventi

Comic-Con 2016: iZombie

Nella giornata di venerdì, la seconda del Comic-Con di San Diego, ha avuto luogo la presentazione della terza stagione della serie iZombie del network CW. Vediamo nel dettaglio cosa è successo.


IL PANEL

Quindi sei con noi… o contro di noi?

Questa è la domanda fatidica che Vivian Stoll (Andrea Savage, Step Brothers) pone a Liv (Rose McIver) e il cliffhanger con cui si conclude la seconda stagione di iZombie. Questa è stata anche la domanda che ha fatto da punto di partenza per il panel, a cui hanno partecipato la McIver, naturalmente, accompagnata dagli altri quattro attori principali della serie: David Anders (Blaine), Aly Michalka (Peyton), Rahul Kohli (Dr. Ravi) e Malcom Goodwin (Clive), oltre ai due produttori esecutivi Rob Thomas e Diane Ruggero-Wright.

CW-Networks-iZombie-panel-at-San-Diego-Comic-Con-2016

La McIver ha subito precisato che Liv sarà molto combattuta nel prendere una decisione al riguardo (essere dalla parte della Stoll o degli zombie), in quanto percepisce l’operazione Fillmore-Graves come qualcosa di sinistro. Ad ogni modo, Rob Thomas ha aggiunto che in questa stagione più che mai, Liv troverà nei suoi amici dei fidati alleati con cui collaborare per scoprire cosa si cela dietro ai piani di Vivian Stoll e dell’imminente apocalisse zombie.

Un’altra domanda molto gettonata è stata quella sulla coppia Liv-Major: “Avranno un futuro insieme?” L’interprete di Liv ha risposto che lei ne sarebbe molto felice, ma che al momento ci sono cose più importanti che bollono in pentola (ad esempio, il fatto che Liv mangerà il cervello di una dominatrice e ne acquisterà alcune caratteristiche). L’unica cosa certa è che il prossimo interesse amoroso di Liv non sarà ucciso. Mentre, sempre in tema di interessi amorosi, Aly Michalka (Payton) non avrebbe particolari preferenze su chi sarebbe il partner ideale per il suo personaggio tra Blaine e Ravi, lasciando il campo aperto a diverse speculazioni. izombie terza stagione

In questa terza stagione, inoltre, faremo la conoscenza dell’ex capo di Ravi e rivedremo Robert Knepper (Prison Break, Arrow) nel ruolo di Angus, il padre di Blaine, e non mancherà perciò, la consueta dose di drama, ma la produzione ha assicurato di avere in ballo anche delle situazioni piuttosto divertenti per lui.

Riguardo alla stagione più in generale, Thomas, di concerto con la Ruggero-Wright, ha stuzzicato la curiosità dei fan anticipando che ci sarà anche un arco narrativo in stile Law & Order, per cui Liv e Clive risolveranno un caso in un episodio e Payton lo proseguirà nell’episodio seguente, scoprendo che c’è ancora molto da indagare.

Infine, alla domanda: “Liv si abbronzerà mai?” Rob Thomas ha scherzosamente fatto presente di come l’immagine della Liv con parrucca bianca e colorito cereo sia ormai il segno distintivo della serie, lasciando ben intendere tra le righe la sua risposta.

La terza stagione andrà in onda nel 2017, ma voi potete cominciare a commentare qui sotto.

Fonte:  TVLine

The following two tabs change content below.

BrendaWalsh

Utente ItaSa dal 2009, blogger dall'estate 2016. Feticista delle mani di Wentworth Miller. Toglietemi tutto ma non (il trash di) CW. Predilezione per le serie 'drama': teen e comics su tutte, non disdegno le sit-com. Serie del cuore: quelle old school (con le sigle!). Beverly Hills 90210, Friends, Streghe, Roswell (rigorosamente in ordine di apparizione). Shippo le ship.

Ultimi post di BrendaWalsh (vedi tutti)

Torna su