AMC

Lo Strillone (05/12): Natale con Black Mirror, AMC conferma il pilot di Preacher

Lo Strillone è la rubrica di ITASA Blog che ogni giorno vi tiene sul pezzo con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di giovedì 4 dicembre.

  • Mancano ancora pochissimi giorni allo speciale natalizio della pluri-acclamata serie antologica britannica Black Mirror. White Christmas (questo il titolo dell’episodio), andrà in onda il 16 dicembre su C4, sarà diviso in tre parti e avrà come protagonista la star di Mad Men Jon Hamm. Ieri il network inglese ha rilasciato un promo dell’episodio, che potete trovare qui sotto:

  • Casting news di rilievo per HBO. Helena Bonham Carter farà parte del cast nel nuovo progetto Codes of Conduct. Oltre all’attrice due volte candidata all’Oscar, al nuovo drama del regista Steve McQueen (12 Years Slave) parteciperà anche Rebecca Hall (Parade’s End). La vicenda si concentra su Beverly Snow (interpretato dall’esordiente Devon Terrell), un giovane afroamericano che fa il suo ingresso nell’altra società di New York. Bonham Carter vestirà i panni di Esther Kaufmann, un’autrice e psichiatra nata in una delle famiglie ebraiche più importanti di Manhattan, mentre Hall sarà Rebecca Rotmensen, la rivale di Snow e figlia di un miliardario. Fonte: tvline.com (in inglese)
  • Ennesima casting news di grande importanza per un cinecomic, stavolta firmato Marvel. Benedict Cumberbatch è stato infatti ufficializzato nel ruolo del Dottor Strange, un neurochirurgo di fama internazionale che, dopo un grave incidente stradale, entra in contatto con un mondo nascosto di magia e dimensioni alternative. Dopo Sherlock, Cumberbatch andrà quindi a vestire i panni di un’altro iconico personaggio e la scelta appare quanto mai azzeccata considerate le ben note doti recitative dell’attore inglese. Dottor Strange arriverà nelle sale USA il 4 novembre 2016, per la regia di Scott Derrickson. Fonte: collider.com (in inglese)
  • AMC stava sviluppando, ormai da un anno, una serie basata su Preacher, il celebre fumetto scritto da Garth Ennis e pubblicato da Vertigo. Proprio stanotte è finalmente arrivato l’ordine del pilot, firmato da Seth Rogen e Evan Goldberg e supervisionato da Sam Catlin (Breaking Bad). Insieme all’entusiasmo con cui i fan hanno accolto la notizia, Rogen e Goldberg hanno affermato che Preacher è uno dei fumetti da loro più amati, fin dal suo debutto. Una passione che presto si trasformerà in una grande responsabilità, divisa con il creatore stesso della serie, Garth Ennis, anch’egli coinvolto nel progetto. I temi trattati e la violenza con cui viene raccontata la storia nel titolo originale, rappresenteranno infatti una grande sfida per AMC, la quale rassicura subito i lettori promettendo di non intaccare la natura alla base del fumetto, sperando di poter regalare una trasposizione degna e onorevole. La serie entrerà in produzione nell’estate del 2015, per un eventuale messa in onda nel 2016. Fonte: collider.com (in inglese)
  • E oggi chiudiamo con la notizia cinematografica del giorno: James Bond è tornato e non è da solo. Il 24° film di Bond, anche quest’anno interpretato da Daniel Graig, sarà intitolato Spectre e tra i tanti attori, sono stati confermati Christoph Waltz, Lea Seydoux, Dave Bautista, Andrew Scott e Monica Bellucci. Waltz sarà Oberhauser, considerato come un secondo padre di Bond, Lea Seydoux sarà Madeline Swann, la Bellucci sarà Lucia Sciarra e Bautista sarà Mr. Hinx. Tra i primi attori annunciati: Naomi Harris (Eve Moneypenny), Ben Whishaw (Q) e Ralph Fiennes (Gareth Mallory, più tardi M), tutti dal precedente Skyfall. Fonte: thehollywoodreporter.com (in inglese)

Lo Strillone di ieri potete recuperarlo qui. A domani!

The following two tabs change content below.

Silvia Speranza

Edel Jungfrau sul forum
Traduttrice/dialoghista per professione, blogger appassionata di makeup e serie TV. Più di ogni cosa, preferisco le serie drammatiche e i period drama: più sono cruente e sconvolgenti e più mi piacciono, ma datemi un manzo vichingo con la barba e farete di me una bimba felice. Blogger dal 2012, spietata correttorA di bozze dal 2014 e traduttrice dal 2015, amo Italiansubs come una seconda famiglia e odio in maniera viscerale la parola "disturbante". Non esiste, deal with it.
6 Commenti
Torna su