Boardwalk Empire

Lo strillone di martedì 17 dicembre

Lo Strillone è la nuova rubrica di ITASA Blog che ogni mattina vi dà la sveglia con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di lunedì 16 dicembre.

  • Netflix non crede nel 3D ma ripone la sua fiducia nella tecnologia 4K. Parola di Neil Hunt, chief product officer di Netflix. Grazie al successo delle sue produzioni originali, il colosso di streaming on demand si è guadagnato una certa credibilità; le sue decisioni riusciranno ad influenzare il mondo della televisione? Vedremo. Intanto, stanno girando la seconda stagione di House of Cards proprio in 4K. Fonte: macleans.ca (in inglese)
  • Kurt Sutter, ideatore di Sons of Anarchy, torna a parlare di un possibile prequel della serie. Il progetto sui First Nine racconterebbe le vicende del dopo Vietnam che hanno portato alla formazione del club. Sutter afferma che questa volta potrebbe trattarsi di una miniserie: il canale FX ha fatto strada e ora sta esplorando l’idea di dedicarsi a progetti più brevi quali le miniserie e le stagioni singole. Fonte: hollywoodreporter.com (in inglese)
  • Un nuovo super cattivo si aggirerà per le strade di Storybrook. Nella seconda metà della stagione in corso conosceremo infatti la malvagia Strega dell’Ovest di Once Upon a Time. Il personaggio proveniente dal regno di Oz sarà interpretato da Rebecca Mader (Charlotte di Lost). Siete pronti per vedere chi proverà a rimpiazzare Judy Garland nei panni della piccola Dorothy? Fonte: ew.com (in inglese)
  • Si torna a parlare della simbiosi Netflix/Breaking Bad. Dopo aver contribuito al successo della serie madre, Netflix ha stretto un accordo per lo spin-off Better Call Saul. L’intera prima stagione della serie sarà disponibile on demand dopo il finale su AMC. Fonte: deadline.com (in inglese)
  • Dicono che in Nuova Zelanda il budget per una produzione cinematografica valga il doppio. Sarà per questo che, dopo la recente trilogia dello Hobbit, anche James Cameron abbia deciso di girare nell’arcipelago la sua prossima trilogia. Stiamo parlando di Avatar 2, 3 e 4! Cameron intende girare contemporaneamente tutti e tre i film, che sono già previsti in uscita nei cinema nei mesi di dicembre 2016, 2017 e 2018. Di sicuro è uno con le idee ben chiare. Fonte: thewrap.com (in inglese)
  • I fan di Family Guy già lo sapevano che Brian – il cane di famiglia – sarebbe tornato. Ma si è trattato comunque di un miracolo di Natale. Il cane era stato investito da una macchina nella puntata del 24 novembre scorso e, dal momento che Stewie aveva già distrutto la macchina del tempo, pareva non esserci soluzione. Ma Seth MacFarlane ha trovato un modo per riportarlo in vita. Tutto questo per insegnarci una lezione: mai dare per scontate le persone che amiamo.

  • HBO ha rilasciato un video che ricorda tutte le emozioni vissute sul canale via cavo nel 2013, ma che contiene anche qualche immagine inedita per l’anno che verrà. Da segnalare una manciata di scene da Game of Thrones, Veep, Girls, Boardwalk Empire e True Blood.

Vi siete persi lo Strillone di ieri? Potete recuperarlo a questo link, a domani!

The following two tabs change content below.

Bettaro

Nerd e fisico, ma più simpatico di quelli di TBBT. Marvel fan, Star Wars fan, Halo fan. Stregato da Arrested Development e Life on Mars. Su ItaSA Blog dal 2012, sono dietro a ogni pessima decisione editoriale.
3 Commenti
Torna su