Cinema

Lo Strillone (16/09): Theo Rossi parla di Juice

Lo Strillone è la rubrica di ITASA Blog che vi tiene sul pezzo con le notizie più importanti della giornata precedente. Questi i temi di lunedì 15 settembre.

  • Come gli appassionati ben sapranno, è iniziata la settima ed ultima stagione di Sons of Anarchy. Uno dei personaggi più odiati dai fan in questo momento è Juice; l’attore che lo interpreta, Theo Rossi, ha voluto condividere qualche spunto di riflessione sul suo personaggio. “Mi piacerebbe molto che Juice concluda la sua storia in maniera calma e tranquilla, perché è stato un vero e proprio disastro dalla quarta stagione in avanti”. Al momento però le cose non sono proprio calme e tranquille per lui. “Ora è nel caos più totale e in modalità sopravvivenza; più viene messo all’angolo, più velocemente andrà incontro alla sua fine. Avete già potuto notare questo nel primo episodio”. Fonte: EW (in inglese)
  • Parliamo di Outlander, la nuova serie di Ronald D. Moore in onda su Starz. L’autrice dei libri Diana Gabaldon ci svela un retroscena riguardo la scelta di Sam Heughan per il ruolo di Jamie. “Mi chiamò Ron e mi disse, tutto contento, che avevano trovato l’attore adatto per la parte di Jamie. Mi sono messa a googlare Sam Heughan, ho visto la sua foto su IMDB e ho pensato, Ma è grottesco! Cosa stanno facendo?“. Come spesso capita, la prima opinione non sempre è quella corretta. “Poi mi hanno mandato le sue due scene dell’audizione, così potevo vedere personalmente perché avevano scelto lui. La prima scena era con Dougal MacKenzie, ed era ambientata in una taverna; Dougal mostrava le cicatrici sulla schiena di Jamie. Si sono visti solo il collo e le spalle, ma ho pensato lo stesso Che bel corpo!. La seconda scena era con Claire, e lui la recitò alla perfezione. Era in pieno controllo di se stesso, una performance piena di sfumature”. Anche i fan dei libri hanno reagito come Diana vedendo Sam per la prima volta, ma l’autrice ha risposto: “Sentite, io l’ho visto all’opera, voi no. Abbiate fiducia in me”. Fonte: Vulture (in inglese)
  • Gli autori di The Flash continuano a reclutare attori che hanno partecipato al telefilm andato in onda su CBS nel 1990/1991. Dopo John Wesley Shipp (Flash negli anni ’90, ora padre del protagonista), Greg Berlanti e Andrew Kreisberg hanno reclutato Amanda Pays nello stesso identico ruolo che aveva avuto 24 anni fa, quello della dottoressa Tina McGee. Con una differenza: questa volta la dottoressa non lavorerà per gli STAR Labs, ma per una compagnia rivale. Fonte: Variety (in inglese)
  • E per finire, ecco a voi il trailer ufficiale di The Hunger Games: Mockingjay (prima parte), in uscita in Italia il 20 novembre. #TheMockingjayLives

Da oggi torniamo all’appuntamento giornaliero per questa rubrica di news. Qui potete trovare lo strillone precedente. Buon inizio di stagione telefilmica da parte dello staff, e buona giornata!

The following two tabs change content below.

Marco Quargentan

Itasiano da ottobre 2008 grazie ad House MD e Lost. Blogger e Moderatore da giugno 2013 grazie a Game of Thrones, Traduttore da giugno 2015. Informatico di "professione", sassofonista per caso, appassionato di basket, player spasmodico della serie Legend of Zelda, lettore compulsivo di JRR Tolkien e GRR Martin (entrambi before it was cool), drogato seriale. Non chiedetemi la mia serie preferita, non saprei scegliere fra quelle che adoro.
Clicca per lasciare un commento
Torna su