Amazon

Amazon fa il miracolo e ripesca Ripper Street

E’ notizia di ieri, la Amazon ha deciso di ripescare la serie Ripper Street, chiusa dalla BBC questo dicembre, dopo due sole stagioni, per bassi ascolti.


reidOltre all’annuncio di una nuova stagione, da oggi la Amazon lancia nel Regno Unito il suo servizio Instant Video, che comprende anche le prime due stagioni già andate in onda; chissà che prima o poi questo servizio non arrivi anche da noi.

Già nelle scorse settimane girava la voce che Amazon era interessata a produrre una nuova stagione della serie, ma solo ieri c’è stata la conferma ufficiale. La nuova stagione arriverà in streaming prima per i proprietari del servizio Amazon Prime, qualche mese dopo la serie arriverà nuovamente su BBC One. Questa è la prima volta che un servizio via cavo arriva in soccorso di una serie TV britannica, dopo la cancellazione da parte del canale.
L’ordine di una nuova stagione fa parte del progetto di Amazon di produrre contenuti originali da proporre per il suo servizio di streaming, portandolo così ad essere più competitivo sul mercato, come sta già facendo il suo concorrente Netflix.
Le riprese sono previste per maggio, ancora non si sa una data in cui potrebbe arrivare sugli schermi. Noi speriamo presto, l’ispettore Edmund Reid (Matthew Macfadyen) e il sergente Bennet Drake (Jerome Flynn) ci mancano moltissimo.

Fonte deadline.com

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Torna su