Eventi

Comic-Con 2017: Shadowhunters

Nella giornata di giovedì una delle prime serie ad aprire il Comic-Con di San Diego è stata Shadowhunters, andiamo a vedere cosa ci aspetta per i prossimi episodi e il prossimo anno.

shadowhuntersccsd2017b

Al panel erano presenti gli attori Alberto Rosende, Dominic Sherwood, Katherine McNamara, Emeraude Toubia, Matthew Daddario, Harry Shum Jr., Isaiah Mustafa e i produttori esecutivi Todd Slavkin, Darren Swimmer e Matt Hastings.

Dopo un filmato che anticipa gli eventi del resto della stagione (4 episodi con quello di lunedì 24 luglio), che vi lascio in fondo all’articolo e chiamato da Slavkin “Città di Vetro” (terzo libro della saga), cast e produttori hanno tracciato un po’ il percorso della serie fino a oggi. Hanno cercato di spiegare le difficoltà di rendere sullo schermo i vari personaggi, molto ben caratterizzati nei libri ai quali la serie si ispira. I produttori hanno anche sottolineato più volte che stanno cercando di rendere la serie interessante e sorprendente anche per i numerosi fan che conoscono i romanzi a memoria (la cui passione è molto rispettata da Matt Hastings). E il modo migliore è quello di prendere situazioni e anche personaggi da libri succesivi ai primi tre, cercando di integrarli nella trama che stanno costruendo e che non necessariamente avrà gli stessi risultati che si aspetta il fan lettore. Come anticipazione delle ultime due puntate, Todd Slavkin ha confermato che Sarah Hyland (Modern Family) la fidanzata di Dominic Sherwood, presterà il volto a una Regina delle Fate più adulta che proporrà a Simon di fare parte della sua corte, di cui hanno mostrato un breve filmato che potete trovare nell’articolo della fonte.

Grazie a uno scambio di battute divertenti tra Matthew Daddario e Dominic Sherwood, (il primo continuava a dire che ci sarà in futuro amore, gioia e felicità e il secondo gli chiede se ha letto l’ultima sceneggiatura della stagione), sappiamo che le ultime due puntate saranno drammatiche e che il pubblico andrà fuori di testa quando vedrà le scene che gli attori all’unanimità definiscono “le loro preferite finora”. Alcuni eventi sembrano proprio prendere la direzione dei libri, pur con qualche differenza. Inoltre i produttori hanno già anticipato che la terza stagione sarà basata interamente sul libro “Città degli Angeli Caduti” (quarto romanzo della saga). A questo proposito Slavkin ha anticipato che Alisha Wainwraight, che interpreta Maja, diventerà regular e che negli ultimi episodi della seconda stagione il suo personaggio ci spezzerà il cuore. Slavkin ha poi anticipato che sono in arrivo anche Lilith e Jason e grazie a una domanda di Isaiah Mustafa sappiamo che il suo personaggio potrebbe finalmente avere una compagna (visto che nella serie Jocelyn, madre di Clary, è morta da tempo). Emeraude Toubia spera per la terza stagione che finalmente Simon e Izzy diventino una coppia mentre Alberto Rosende è più concorde con i produttori che è una cosa che deve avvenire gradualmente. Vedremo prossimamente chi la spunterà.

Per finire come vi ho anticipato, vi lascio con il promo dell’ultima parte di stagione e vi ricordo che Shadowhunters va in onda ogni lunedì su Freeform fino al 14 agosto!

fonte Hypable

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Clicca per lasciare un commento
Torna su