AMC

Fumetti in TV: arrivano DMZ e Preacher

Syfy sta sviluppando l’adattamento della serie DC Comics, DMZ, mentre AMC è al lavoro sulla serie Preacher, tratta da un fumetto degli anni ’80.

250px-DMZvertigodc3Al lavoro per Syfy sullo script della prima ci sono Andre e Maria Jacquemetton (Mad Man). DMZ è ambientata nel futuro e racconta la storia di un ragazzo bloccato a Manhattan, diventata zona demilitarizzata (DMZ, appunto) dopo una seconda guerra civile americana. Il fumetto, creato da Brian Wood e Riccardo Burchielli, è arrivato nelle edicole americane per la Vertigo nel 2005 ed è andato avanti fino al 2012, per un totale di 72 albi. La serie vedrà anche la collaborazione di Devid Heyman (Gravity).

Per AMC, l’adattamento del fumetto Preacher, ideato da Garth Ennis e Steve Dillon negli anni ’90, è nelle mani di Sam Catlin (Breaking Bad), Seth Rogen ed Evan Goldberg (This is the End). Tanto entusiasmo da parte dei creatori, che dicono: “Sono sette anni che cerchiamo di lavorare sul fumetto e siamo felicissimi che AMC abbia finalmente deciso di provarci. È il nostro fumetto preferito e abbiamo intenzione di fare l’impossibile perché sia ben fatto”.

La serie segue le vicende del Predicatore appunto, il Reverendo Jesse Custer, un duro texano che ha perso la fede da diverso tempo. Ha scoperto a sue spese che Dio ha lasciato il Paradiso incurante delle proprie responsabilità e che è lui l’unico che può contattarlo per metterlo di fronte alle proprie responsabilità.

Nelle sue avventure viene accompagnato dall’ex fidanzata e da un amico vampiro, più a suo agio con una pinta di birra in mano che con i canini nel collo di qualcuno. Sulle tracce di Jesse c’è uno dei cattivi più cattivi mai disegnati, una macchina di morte inarrestabile di nome Saint of Killer, un tipico pistolero solitario, il cui unico scopo è quello di dare la caccia ed uccidere il Reverendo.

Cosa ne pensate di questi nuovi progetti cable? Ditecelo con un commento!

Fonti: ew.comdeadline.com

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Torna su