CW

Gli Aperitivi: Hart of Dixie

Eccoci con un altro appuntamento con le nostre schede/aperitivo. Questa volta è il turno della nuova serie Hart of Dixie in arrivo dal 26 settembre sulla CW che segna il ritorno sulle scene di Rachel Bilson, l’amatissima Summer di The O.C.

LA TRAMA: Zoe Hart (Rachel Bilson) è una giovane medico di New York che vuole seguire le orme paterne diventando un cardio-chirurgo toracico. Ma i suoi sogni vanno in fumo quando scopre che non è stata accettata per il posto, viene anche mollata dal fidanzato e così decide di accettare l’offerta di lavoro di un dottore, Harley Wilkes (Nicholas Pryor), conosciuto alla sua cerimonia di laurea, fa le valigie e lo raggiunge in una piccola cittadina, Bluebell nell’Alabama. Quando la ragazza arriva a destinazione scopre che il dottor Wilkes è passato a miglior vita ma le ha lasciato metà studio medico in eredità, così si ritrova a collaborare con l’altro medico presente Brick Breeland (Tim Matheson), che è tutt’altro che entusiasta di dover dividere i pazienti con una giovane dottoressa inesperta. Nella città fa la conoscenza con Emmeline Hattenbarger (Nancy Travis) detta Mrs H, l’assistente di Wilkes, Lemon Breeland (Jaime King), la deliziosa figlia di Brick, meno deliziosa quando capisce che Zoe non è di passaggio. Completano le conoscenze il sindaco di Bluebell, Lavon Hayes (Cress Williams), ex stella del calcio, che ha preso bene l’arrivo di Zoe, l’affascinante vicino di casa Wade Kinsella (Wilson Bethel), bad-boy di fama e l’avvocato George Tucker (Scott Porter), bello, ricco e naturalmente fidanzato con Lemon. Zoe si sente come un pesce fuor d’acqua, l’ostilità di buona parte della città la spinge a fare di nuovo le valigie, ma poi una rivelazione su Wilkes, svelatole da Emmeline, la convince a stare in Bluebell ancora per un po’ per vedere cosa può offrirle la città che in fondo non è poi così male.

LA PRIMA IMPRESSIONE: E’ come potresti aspettarti da chi amava la WB ed è cresciuto a pane e telefilm come Gilmore Girls ed Everwood, entusiasmante. Davvero. Nonostante ci siano le premesse per una riproposizione della classica trama riciclata, quello che in Hart of Dixie manca per originalità di storia viene compensato del cast estremamente simpatico tra cui una Rachel Bilson nel ruolo di protagonista principale, un affascinante Scott Porter (Friday Night Lights, The Good Wife) e un intrigante Wilson Bethel (Generation Kill), vicino di casa e potenziale interesse amoroso). Qualche punto guadagnato anche dai produttori Josh Schwartz (The O.C,. Gossip Girl, Chuck), Stephanie Savage (The O.C. e Gossip Girl) e Leila Gerstein (Eli Stone e Gossip Girl), che sembrano sapere il fatto loro sul creare una serie tv, che nonostante tutto ti porta alla dipendenza.

IL QUESITO: Ci stiamo domandando se l’adorabile, bella e simpatica Rachel Bilson, sarà così credibile nei panni di una dottoressa aspirante cardiochirurgo di fama internazionale.

IL VERDETTO: Fortunatamente per la CW, Rachel ha fans adoranti che aspettano da anni il suo ritorno, sono quasi certa che la seguiranno anche in questa nuova avventura, viste le premesse i presupposti sembrano esserci tutti.

e per finire un ricco antipasto!

Hart of Dixie debutta lunedì 26 settembre 2011 alle 21,00 sulla CW

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Torna su