Curiosità

Guillermo del Toro regista della sigla horror di The Simpsons

Chi segue costantemente The Simpsons sa che ogni anno è tradizione avere una puntata horror nel periodo che precede Halloween. 

I fan avranno già visto la puntata, andata in onda domenica scorsa, quindi sapranno esattamente di cosa parlo, ma anche a chi non segue settimanalmente le avventure della famiglia più famosa di Springfield sarà indubbiamente capitato di vedere una puntata horror.

Quest’anno la regia dell’intro di Treehouse of Horror XXIV è stata firmata niente meno che da Guillermo del Toro.
Che riferimenti avrà inserito il famoso regista nella sua sigla? Vediamoli uno ad uno:

Zombie!
Un classico ad aprire la sigla, con tanto di colpi sparati in testa per debellare la minaccia.

 

 

Jaeger contro Kaiju
Direttamente dal film Pacific Rim, dello stesso Del Toro, vediamo i due mostri darsi battaglia sullo sfondo della scena aerea su Springfield.

 

 

Il ciclope de Il 7° viaggio di Sinbad
Film del 1958 i cui effetti speciali furono curati da Ray Harryhausen, a cui va l’omaggio di Del Toro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alfred Hitchcock ne Gli Uccelli

 

 

 

 

 

 

 

Bart in Shining

 

 

 

 

 

 

 

Lo stesso Stephen King

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Willie in Hellboy
Altro adattamento cinematografico la cui regia è firmata da Guillermo del Toro.

 

 

 

 

 

 

 

Mietitore di Blade II
Indovinate chi è il regista di Blade II? Esatto! Guillermo del Toro. In questa occasione Homer si trasforma in un Mietitore (reaper, in originale)…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e se per la città gira un Mietitore, vi è anche Blade pronto a sconfiggerlo.

 

 

 

 

 

 

 

Lo scheletro di Godzilla

 

 

 

 

 

 

 

 

Il signor Burns ne Il Labirinto del Fauno

 

 

 

 

 

 

 

 

Maggie in Cronos

 

 

 

 

 

 

 

Il Fantasma dell’Opera
Riferimento al film di Dario Argento con Asia Argento del 1998 o direttamente al romanzo di Gaston Leroux?

 

 

 

 

 

 

 

 

e quello del Palcoscenico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cthulhu
Nonostante non abbia una famosa trasposizione cinematografica, rimane uno dei personaggi horror più famosi al mondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

H.P. Lovecraft, Edgar Allan Poe, Ray Bradbury e Richard Matheson
Il primo prende un tè con Cthulhu, il secondo guarda intensamente un corvo a tre occhi mentre il terzo applica ulteriori tatuaggi al personaggio della sua antologia L’Uomo Illustrato (The Illustrated Man). Da ultimo, Matheson si trova accanto ad uno dei mutanti di 1975: L’Ultimo Uomo sulla Terra (The Omega Man), basato sul suo romanzo Io sono leggenda (I Am Legend).

 

 

 

 

 

 

I mostri classici
La venerazione di Del Toro per i grandi classici non è un mistero, non poteva quindi non inserirne dei riferimenti. Eccoli, dunque: il mostro di Frankenstein, Dracula, la Mummia, Wolfman e l’Uomo Invisibile.

 

Maggie alla guida de La Macchina Nera
Riferimento al B-Movie The Car (tradotto in italiano appunto con La Macchina Nera), del 1977.

 

 

 

 

 

 

 

La scena sul divano
Immancabile in ogni puntata dei Simpsons, in questa in particolare viene omaggiato lo stesso Del Toro grazie ad Homer che impersona il fantasma del film La Spina del Diavolo (The Devil’s Backbone), e a Marge che si è trasformata in uno degli scarafaggi “Judas” di Mimic, altro film di Del Toro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La scena finale: Lisa nel Paese delle Meraviglie

 

L’incontro con l’Ipnorospo
Che potrebbe essere un riferimento a Futurama, che di horror ha poco o niente. Si tratta invece di un riferimento a…

 

Il Labirinto del Fauno
Che ospita la sequenza finale della sigla, prima del…

 

 

 

 

 

 

 

Gran finale
Bart trasformatosi in Pan: chi meglio di lui per rappresentare un satiro?

 

 

 

 

 

 

E voi, riferimenti a Guillermo del Toro a parte, chi avreste voluto vedere nella sigla di apertura?

 

Fonti: Screencrush

The following two tabs change content below.

Marta2706

Ultimi post di Marta2706 (vedi tutti)

7 Commenti
Torna su