NBC

Upfront 2015/2016 – NBC

È la NBC, anche quest’anno, a inaugurare le giornate degli upfronts. Malgrado negli ultimi giorni ci siano già state varie anticipazioni, facciamo insieme il punto della situazione.

Quella appena trascorsa non è stata una stagione fortunata per le novità autunnali del network, infatti, l’unica a essere stata rinnovata è The Mysteries of Laura. Definitivamente cancellate invece: Constantine, State of Affairs, Marry Me, One Big Happy e già in precedenza Bad Judge, A to Z e Allegiance.
Tra le vecchie glorie del pavone, ritroveremo in autunno: The Blacklist, Chicago Fire, Chicago P.D., Law & Order: Special Victims Unit, Grimm, The Night Shift e Undateable. Non avrà una terza stagione About a Boy e abbiamo detto definitivamente addio a Parks and Recreation e Parenthood.
Sono 13 le nuove serie ordinate per la prossima stagione, tra cui 7 drama e 6 comedy, più uno show di Neil Patrick Harris: Best Time Ever With Neil Patrick Harris. Vediamo le novità nel dettaglio.

 

DRAMA

BlindspotBlindspot

PRODOTTO DA: Martin Gero (Stargate: Atlantis), Greg Berlanti (Arrow), Sarah Schechter (The Mysteries of Laura) e Mark Pellington (Cold Case).

CAST: Jaimie Alexander (Thor), Sullivan Stapleton (Strike Back), Audrey Esparza (Black Box), Rob Brown (Treme), Marianne Jean-Baptiste (Without A Trace), Ukweli Roach (The Royals) e Ashley Johnson (The Killing).

Jane Doe (Jaimie Alexander), tipico nome dato agli ignoti di sesso femminile, viene ritrovata nel centro di Times Square completamente nuda e senza alcun ricordo su chi sia o come sia arrivata lì. L’unico tratto distinguibile sono i numerosi e misteriosi tatuaggi che ricoprono il suo corpo. Tra questi c’è anche il nome dell’agente dell’FBI Kurt Weller (Sullivan Stapleton), che inizia a indagare sulla provenienza della ragazza e scopre che ogni tatuaggio è un indizio su un crimine da risolvere.

 

Chicago MedChicago Med

PRODOTTO DA: Dick Wolf (Law & Order), Matt Olmstead (Chicago P.D., Chicago Fire), Danielle Gelber (Chicago P.D., Chicago Fire) e Peter Jankowski (Chicago P.D., Chicago Fire).

CAST: Oliver Platt (Frago), S. Epatha Merkerson (Law & Order), Laurie Holden (The Walking Dead), Nick Gehlfuss (Shamless U.S.) e Yaya DaCosta.

Serie spin-off di Chicago Fire, racconta le vite private e professionali di coraggiosi dottori che lavorano in uno dei più grandi e caotici ospedali di Chicago. Vengono affrontati casi unici ispirati a eventi di attualità e ritroviamo alcuni volti noti della Polizia (Chicago P.D.) e dei Vigili del Fuoco di Chicago (Chicago Fire).

 

Game of SilenceGame of Silence

PRODOTTO DA: David Hudgins (Parenthood, Friday Night Lights), Carol Mendelsohn (CSI: Miami, CSI: NY), Julie Weitz e Niels Arden Oplev

CAST: David Lyons (Revolution), Michael Raymond-James (Once Upon a Time), Larenz Tate, Bre Blair (The Unit), Conor O’Farrell (The Pacific), Deidrie Henry (Justified), Demetrius Grosse (Justified) e Claire van der Boom (Hawaii Five-0)

Remake di una serie turca, ha come protagonista un ricco avvocato di Atlanta (David Lyons) che, dopo 25 anni, vede ricomparire improvvisamente alcuni suoi amici d’infanzia. Quando un oscuro segreto che pensavano essere sepolto rischia di rovinare le loro vite, il gruppo di ragazzi prova a correggere gli errori del passato.

 

HeartbreakerHeartbreaker

PRODOTTO DA: Jill Gordon, Amy Brenneman (Private Practice) e Brad Silberling (Reign)

CAST: Melissa George (The Slap), Dave Annable (Brothers & Sisters), Don Hany, Shelley Conn (Dead Set), D.L. Hughley, Jamie Kennedy (Ghost Whisperer), Maya Erskine (Man Seeking Woman), J. Louis Mills e Joshua Leonard (CSI: Miami)

Basato sulla vita della dottoressa Kathy Magliato, ha come protagonista la dottoressa di fama mondiale Alex Panttiere (Melissa George), una delle poche donne esperte in trapianti di cuore. Alex cerca di barcamenarsi tra lavoro e vita privata e il suo carattere duro e schietto le creerà non pochi problemi.

 

Heroes RebornHeroes Reborn

PRODOTTO DA: Tim Kring (Heroes), Peter Elkoff, James Middleton e Holly Harold (Criminal Minds)

CAST: Jack Coleman (Heroes), Jimmy Jean-Louis (Heroes), Masi Oka (Heroes), Zachary Levi (Chuck) e Ryan Guzman (Pretty Little Liars)

L’attesa miniserie, formata da 13 episodi, riprende i temi della serie originale (Heroes, 2006), in cui persone comuni scoprono di avere straordinarie capacità.

 

Shades of BlueShades of Blue

PRODOTTO DA: Adi Hasak, Jack Orman (ER), Elaine Goldsmith-Thomas (The Fosters), Jennifer Lopez, Ryan Seacrest, Benny Medina e Barry Levinson.

CAST: Jennifer Lopez, Ray Liotta, Warren Kole (The Following), Vincent Laresca (CSI: NY), Hampton Fluker e Drea de Matteo (Sons of Anarchy).

Harlee Santos (Jennifer Lopez) è una madre single e detective di New York, parte di un gruppo di poliziotti corrotti, che con i soldi delle tangenti cerca di dare una vita dignitosa a sua figlia. Quando cade nella trappola dell’FBI e viene scoperta, è costretta a diventare una loro informatrice e a percorrere la linea sottile tra lealtà, onore, tradimento e amore.

 

The PlayerThe Player

PRODOTTO DA: John Rogers, John Davis (The Blacklist), John Fox (The Blacklist) e Bharat Nalluri

CAST: Wesley Snipes (Blade, Blade II, Blade Trinity), Philip Winchester (Strike Back), Charity Wakefield (Wolf Hall) e Damon Gupton (Whiplash)

Un ex agente dell’esercito (Philip Winchester), ora esperto di sicurezza, viene coinvolto in un gioco pericoloso in cui un gruppo di individui molto ricchi scommette sulla sua capacità di fermare alcuni crimini. Lo scopo dell’uomo è quello di far crollare questa società dall’interno in modo da vendicare la morte di sua moglie.

 

COMEDY

CoachCoach

PRODOTTO DA: Barry Kemp (Choach, 1989)

CAST: Craig T. Nelson (Parenthood)

Craig T. Nelson riprende il celebre ruolo dell’allenatore Hayden Fox, che gli è valso un Emmy nella serie TV originale del 1989. La storia inizia quando l’allenatore, ora in pensione, torna in gioco per aiutare suo figlio, che è stato appena assunto come allenatore in un’università della Pennsylvania. Il coach affronta così i ragazzi del campus e sua nuora, accorgendosi presto di non essere più in Minnesota.

 

CrowdedCrowded

PRODOTTO DA: Suzanne Martin (Hot in Cleveland), Sean Hayes (Will & Grace) e Todd Milliner (Grimm)

CAST: Patrick Warburton (Seinfeld), Carrie Preston (True Blood), Stacy Keach (Prison Break), Carlease Burke, Mia Serafino e Miranda Cosgrove

Martina (Carrie Preston) e Mike (Patrick Warburton) credono di potersi riappropriare del loro tempo libero dopo che i figli sono finalmente andati via di casa. Ma i genitori di Mike e due delle loro figlie invadono il nido d’amore, rovinando così il piano perfetto.

 

Hot & BrotheredHot & Bothered

PRODOTTO DA: Chrissy Pietrosh (Cougar Town), Jessica Goldstein (Cougar Town), Eva Longoria (Desperete Housewives) e Ben Spector (New Girl).

CAST: Eva Longoria (Desperate Housewives), Jencarlos Canela, Diana Maria Riva (West Wing), Jose Moreno Brooks, Alex Meneses, Amaury Nolasco (Prison Break), Jadyn Maria e Izzy Diaz.

Ana Maria (Eva Longoria) è la star di una popolare soap-opera ed è costretta a lottare contro gli altri membri del cast, intenzionati a rubarle i riflettori. Quando le luci del set si spengono, Ana fronteggia inoltre fastidiosi dirigenti di rete, sceneggiatori ubriachi, co-protagonisti narcisisti e nuovi amori.

 

People Are TalkingPeople Are Talking

PRODOTTO DA: DJ Nash e Will Packer

CAST: Mark-Paul Gosselaar (CSI), Meaghan Rath (Being Human), Tone Bell e Bresha Webb (ER)

Due diverse coppie, che sono anche migliori amici e vicini di casa, passano la maggior parte della loro vita analizzando e criticando tutto ciò che li circonda. Da temi come il sesso e la razza, fino al baby-sitter pornostar, niente potrà fermare questo schietto quartetto.

 

SuperstoreSuperstore

PRODOTTO DA: Justin Spitzer (The Office), David Bernad e Ruben Fleischer

CAST: America Ferrera (Ugly Betty), Ben Feldman (A to Z), Mark McKinney, Lauren Ash, Colton Dunn, Nichole Bloom (Shameless) e Nico Santos

Ambientata in un grande magazzino, la serie racconta le disavventure di chi vi lavora: dipendenti incompetenti, veterani, reclute intelligenti e manager. E tutti quanti costretti a fare i conti con clienti molto esigenti e agguerriti.

 

You, Me and the End of the WorldMe and the End of the World

PRODOTTO DA: Iain Hollands, Tim Bevan (The Theory of Everything), Eric Fellner (The Theory of Everything), Juliette Howell, Lynn Horsford, Andrew Conrad e JoAnn Alfano (30 Rock)

CAST: Rob Lowe (Parks and Recreation), Jenna Fischer (The Office), Megan Mullally (Will & Grace), Mathew Baynton (The Wrong Mans), Joel Fry (Game of Thrones), Paterson Joseph (The Leftovers), Gaia Scodellaro, Pauline Quirke (Broadchurch), Fabian McCallum e Kyle Soller (Poldark)

La notizia che una cometa è in rotta di collisione con la Terra scatena una serie di eventi inaspettati. La storia segue un gruppo di persone completamente diverse tra di loro: un prete ribelle, uno squilibrato cultore della supremazia della razza bianca, un mite manager di banca, un germofobico terrorista informatico e un pluripremiato generale americano. Questi disadattati sono il futuro dell’umanità.

 

Concludiamo con il palinsesto autunnale:

DOMENICA
7:00        Football Night in America
8:20        Sunday Night Football

LUNEDÌ
8:00        The Voice
10:00      BLINDSPOT

MARTEDÌ
8:00        The Voice
9:00        HEARTBREAKER
10:00      BEST TIME EVER WITH NEIL PATRICK HARRIS (a novembre)
10:00      Chicago Fire (a novembre)

MERCOLEDÌ
8:00        The Mysteries of Laura
9:00        Law & Order: SVU
10:00      Chicago P.D.

GIOVEDÌ
8:00        HEROES REBORN
9:00        The Blacklist
10:00      THE PLAYER

VENERDÌ
8:00        Undateable
8:30        PEOPLE ARE TALKING
9:00        Grimm
10:00      Dateline

SABATO
8:00        Dateline Saturday Night Mystery
10:00      Saturday Night Live (repliche)

Ora vogliamo sapere la vostra opinione. Quali novità vi interessano? Scontenti per qualche mancato rinnovo? Cosa ne pensate del palinsesto? Fatecelo sapere qui sotto!

The following two tabs change content below.

Tita0188

Blogger di ItaSA da luglio 2014, dipendente seriale con un debole per il British (English do it better!), poco propensa a navicelle spaziali,alieni, post apocalittici e supereroi. Per il resto del tempo mi occupo di pubbliche relazioni e scrivo qua e là sul web e non solo. Sono una pigra cronica e, oltre alle serie Tv, amo leggere, viaggiare, cinema e teatro.
27 Commenti
Torna su