CW

Australiano e britannico per Supernatural: Tribes

Sono stati assegnati da poco i ruoli principali per il pilot di Supernatural: Tribes, lo spinoff di Supernatural in lavorazione per CW.


buzolicL’australiano Nathaniel Buzolic e il britannico Lucien Laviscount hanno ottenuto i ruoli principali per la puntata che andrà in onda, come un episodio della serie originale, il 29 aprile. Come tipico di CW si è scelto di mettere insieme attori già conosciuti in altre proprie serie con altri sconosciuti: Nathaniel, ad esempio, ha interpretato Kol in un arco di episodi di The Vampire Diaries ed è stato guest in The Originals; Laviscount, invece, nel suo curriculum può vantare una piccola partecipazione alla serie BBC/Showtime Episodes.
lucienScritto da Andrew Dabb e diretto da Robert Singer, Supernatural: Tribes è descritto come un drama travolgente che narra le vicende di alcune famiglie di mostri che si atteggiano come quelle mafiose nel governare i sobborghi di Chicago all’insaputa degli umani; queste famiglie vengono tenute sotto controllo da un nuovo cacciatore che sta cercando un modo per fermarli e per liberare la città dalla presenza del soprannaturale.

Buzolic sarà David Hayden, un mutaforma che appartiene ad una di queste famiglie e che da anni vive come un essere umano dopo che ha scelto di abbandonare gli orrori della sua vita passata. Laviscount interpreterà Ennis Roth: quando la fidanzata viene uccisa perché finisce nel fuoco incrociato di una guerra tra mostri, Roth, giovane recluta della polizia, scopre la verità su ciò che si nasconde nell’ombra e diventa lo spietato cacciatore.

Fonte: Deadline

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Torna su