CW

The CW ordina pilot per tutti i gusti

È notizia di oggi che CW ha dato il semaforo verde per i pilot di Jane Virgin, iZombie, Flash, lo spin-off di Supernatural e Identity.

Volete saperne di più? Eccovi accontentati

Jane The Virgin è un remake della telenovela venezuelana Juana la Virgen, amatissima in patria. La storia è quella di Jane, una fervente ragazza religiosa e dedita al lavoro, che per una serie di circostanze bizzarre, finisce per rimanere incinta con un’inseminazione artificiale. Jennie Snyder Urman (90210) è sceneggiatrice.

izombie_iZombie è un crime soprannaturale procedurale che racconta le avventure di uno studente di medicina che diventa uno zombie e va a lavorare nell’ufficio del coroner, in modo da potersi nutrire dell’unica cosa che gli permette di non perdere la sua umanità: cervelli. Questo particolare nutrimento lo porta però ad una fastidiosa complicazione; ogni volta che si ciba ne assorbe i ricordi, così, per trovare pace alle voci che affollano la sua testa, coinvolge il capo e un detective della polizia, risolvendo i casi di omicidio rimasti irrisolti. Tratto dall’omonimo fumetto, alla sceneggiatura troviamo Rob Thomas (Veronica Mars) e Diane Ruggiero (Veronica Mars The Movie).

Flash è l’atteso e pubblicizzato spin-off di Arrow che inizialmente doveva andare in onda come una puntata speciale della serie madre, ma i piani sono cambiati e si è deciso di procedere con un pilot singolo da presentare alla rete. La storia è quella di Barry Allen (Grant Gustin), già conosciuto in Arrow, che a seguito di un incidente viene dotato di super velocità. Alla sceneggiatura ci sono Greg Berlanti (Arrow, The Tomorrow People), Andrew Kreisberg e Geoff Jones, mentre si hanno già i nomi di alcuni co-protagonisti: Jesse L. Martin, Danielle PanabakerRick Cosnett.

Supernatural: Tribes. È questo il titolo provvisorio dello spin-off della serie più longeva di CW. Esplorerà gli scontri tra cacciatori e alcuni mostri della città di Chicago e andrà in onda come una puntata della stagione corrente di Supernatural. Alla sceneggiatura lo stesso Andrew Dabb di Supernatural, anche produttore esecutivo con Eric Kripke (Revolution) e Robert Singer.

Identity è invece uno spy-drama, basato sulla serie israeliana Dance of The Hours di Orna Raiz. Racconta di una giovane donna, che necessita di trapianto e che scopre di avere un’insospettabile legame con una potente famiglia locale, il cui figlio potrebbe essere la sua unica speranza di salvezza. La ragazza viene avvicinata dalla CIA che la arruola per indagare sulla famiglia, sospettata di attività illecite e terrorismo. Si ritrova così in una difficile posizione che metterà alla prova la sua lealtà, la sua morale e la sua etica quando dovrà lottare contro quelle stesse persone che le hanno permesso di continuare a vivere. Alla sceneggiatura Corinne Brinkerhoff (The Good Wife). Producono Alex Kurtzman e Roberto Orci (Fringe, Sleepy Hollow).

Fonti: hollywoodreporter.com, tvline.com, deadline.com

The following two tabs change content below.

Manuela Raimo

Frequentatrice di ItaSA dal 2007, moderatrice dal 2008 e blogger ostinata dal 2010, la mia politica è concedere almeno un pilot a quasi tutto quello che passa sullo schermo o quasi. Nutro poco amore per le comedy. Datemi una coppia e sarà la mia gioia o naufragherò con loro. La mia serie preferita? Facciamo tre: Battlestar Galactica, Sons of Anarchy e Veronica Mars.

Ultimi post di Manuela Raimo (vedi tutti)

Torna su